La Ferrari difende il rinnovo di Raikkonen: “Mandare via Kimi sarebbe stato un errore”

A Maranello non è mai mancata la fiducia nei confronti del finlandese

La Ferrari difende il rinnovo di Raikkonen: “Mandare via Kimi sarebbe stato un errore”

Guardando prettamente i risultati della pista, non si può certo dire che il 2015 abbia rappresentato un anno di soddisfazioni per Kimi Raikkonen.

Quando manca appena un Gran Premio al termine della stagione, il pilota finlandese della Ferrari è riuscito a portarsi a casa appena 2 posizioni a podio, poco in confronto dei 13 arrivi tra i primi tre ottenuti dal suo compagno di box. Eppure a Maranello non è mai mancata la fiducia nei confronti di Raikkonen come ha confermato anche lo stesso Team Principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene: “Mandare via Kimi sarebbe stato un errore“, ha commentato il manager italiano ai colleghi dell’emittente televisiva Movistar.

Da quando Sebastian Vettel è arrivato in Ferrari, la factory di Maranello sembra pervasa da un’atmosfera molto più serena. C’è grande aspettativa per il 2016 quando la Ferrari dentro e fuori dalla Ferrari, si aspettano per il 2016 il sarà chiamata in causa per il definitivo salto di qualità, magari anche col finlandese protagonista per la lotta al titolo: “Seb ha portato equilibrio in squadra e Kimi lo spinge a fare sempre meglio. Questo è molto importante per qualunque team. Raikkonen lavora davvero sodo, semplicemente possiamo dire che si è trovato in certe situazioni a causa di tanta sfortuna“, ha concluso.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati