Kovalainen tende la mano a Hamilton per restare in McLaren a lungo

Kovalainen tende la mano a Hamilton per restare in McLaren a lungo

Le dichiarazioni rilasciate da Heikki Kovalainen a The People, depongono per una atteggiamento molto ragionevole da parte del finlandese, il quale, intenzionato a costruirsi una prospettiva di lungo termine con la McLaren-Mercedes, desidera costruire relazioni amichevoli con il suo compagno di team Lewis Hamilton: “Sono sicuro che ci sara' un buon rapporto fra me e la squadra, compreso Lewis, e non penso affatto che ci saranno problemi. Lo conosco un pochino dai tempi del karting, sebbene non abbia mai gareggiato contro di lui e da quando ho firmato con la McLaren gli ho parlato solo molto brevemente: magari ci saranno delle sfide in pista, ma fuori da li' la mia speranza e' quella di poter creare un clima abbastanza divertente ed amichevole. Non mi preoccupo che la squadra sia tutta schierata per lui: tutto quello che desidero e' una vettura veloce, in maniera tale da poter sfidare i nostri rivali, e quindi non penso proprio che io e Lewis avremo problemi. Sono impaziente di correre con lui nella prossima stagione, perché e' un pilota molto forte ed e' chiaramente uno dei favoriti per il titolo. Desidero costruire un solido rapporto con la squadra per poter essere competitivo a mia volta, anche se probabilmente Lewis godra' di un piccolo vantaggio in questo senso. Il mio desiderio e' restare con la McLaren piu' a lungo possibile: e' la mia squadra preferita fin da piccolo ed ho desiderato sempre farvi parte. Daro' il massimo in questa sfida affinche' niente vada storto”.

(g.07)

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati