GP Australia, Prove Libere 1: Mercedes apre le danze

Rosberg ed Hamilton davanti a Bottas. Ferrari quinta e ottava

GP Australia, Prove Libere 1: Mercedes apre le danze

Con il miglior tempo di 1:29.557 Nico Rosberg inaugura la prima sessione di Prove Libere della stagione 2015.
Il pilota della Mercedes ha preceduto il compagno di squadra Lewis Hamilton e la Williams di Bottas. Quarto tempo per la Toro Rosso di Sainz, seguito da Vettel, Verstappen, Massa, Raikkonen, Maldonado e Ricciardo a chiudere la top ten.
Assenti in pista Manor e Sauber, mentre le due McLaren-Honda hanno dovuto abbandonare la scena prima del previsto.

Cronaca – Scatta il verde in pit lane e Sebastian Vettel con la sua “Eva” apre ufficialmente la stagione 2015 di F1, lanciandosi per primo in pista. A poco a poco anche gli altri piloti lo seguono, ad esclusione delle due Manor e della Sauber. I meccanici dell’ex Marussia sono ancora al lavoro sulle monoposto con i piloti che osservano senza indossare la tuta, mentre per il team austriaco sembra che i problemi legali non gli permettano ancora di risolvere la questione “tre driver per due monoposto”.

Il primo crono della mattinata e dell’anno se lo aggiudica la Mercedes di Rosberg in 1:31.319, subito ritoccato a 1:29.557, mentre dietro di lui si piazza subito Hamilton. Ai box ancora tentenna solo Ricciardo.
Anche Verstappen, Massa e Sainz fanno segnare i primi tempi ma è Kimi con la rossa che si intrufola tra le due Mercedes al secondo posto, con il crono di 1:31.699. Al finlandese si accoda Bottas ma è la Ferrari di Vettel poi a strappare la seconda piazza al compagno di squadra, in 1:31.510.
La prima mezz’ora se ne va con Rosberg in testa seguito da Vettel, Raikkonen, Sainz, Massa, Bottas, Hamilton, Verstappen, Maldonado e Perez.

Dopo una breve pausa ai box per tutti i piloti, Grosjean con la Lotus rompe il silenzio e torna a girare, mentre Ricciardo fa il suo ingresso per la prima volta, accompagnato dalle urla dei tifosi locali. Senza crono ancora Button e Grosjean. Intanto il giovane rookie Verstappen fa vedere di che pasta è fatto con la sua Toro Rosso e con il tempo di 1:31.607 si porta al terzo posto.
Ricciardo è protagonista di un testacoda, quando scatta la prima ora e Rosberg si mantiene sempre al comando seguito da Hamilton, Sainz, Verstappen, Maldonado, Vettel, Raikkonen, Massa, Bottas e Kvyat.

Con il tempo di 1:30.748 Bottas porta la Williams in terza posizione, mentre dal box McLaren-Honda sembra che la prima sessione di Prove Libere si sia già conclusa. Il team accenna a un “piccolo problema meccanico”. Si avvicina la fine della sessione e i tempi stentano a migliorare, con i piloti impegnati principalmente in riscontri tecnici.
Le due Ferrari tornano entrambe in pista e Kimi riesce a salire al settimo posto mentre Vettel fa meglio e sale al quinto. Grosjean riesce finalmente a tornare a girare dopo una lunga pausa ai box ma la bandiera a scacchi mette fine a questa prima sessione senza concedergli un crono.

F1 GP Australia 2015 – Tempi e risultati Prove Libere 1

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 06 Nico Rosberg Mercedes 1’29″557 19
2 44 Lewis Hamilton Mercedes +00″029 1’29″586 19
3 77 Valtteri Bottas Williams +01″191 1’30″748 20
4 55 Carlos Sainz Toro Rosso +01″457 1’31″014 32
5 05 Sebastian Vettel Ferrari +01″472 1’31″029 13
6 33 Max Verstappen Toro Rosso +01″510 1’31″067 31
7 19 Felipe Massa Williams +01″631 1’31″188 19
8 07 Kimi Raikkonen Ferrari +01″753 1’31″310 14
9 13 Pastor Maldonado Lotus +01″894 1’31″451 22
10 03 Daniel Ricciardo Red Bull +02″013 1’31″570 09
11 26 Daniil Kvyat Red Bull +02″516 1’32″073 18
12 11 Sergio Pérez Force India +02″690 1’32″247 22
13 27 Nico Hulkenberg Force India +02″704 1’32″261 19
14 22 Jenson Button McLaren +04″985 1’34″542 06
15 20 Kevin Magnussen McLaren +05″228 1’34″785 07
16 08 Romain Grosjean Lotus +48″225 2’17″782 05
17 46 Will Stevens Manor +54’25″998 55’55″555 00
18 09 Marcus Ericsson Sauber +54’25″998 55’55″555 00
19 12 Felipe Nasr Sauber +54’25″998 55’55″555 00
20 98 Roberto Merhi Manor +54’25″998 55’55″555 00

Nina Stefenelli

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Cancellato il GP d’Australia

Il weekend di Melbourne si sarebbe dovuto svolgere dal 19 al 21 novembre
Il Gran Premio d’Australia non sarà disputato per il secondo anno consecutivo. L’evento australiano, che si sarebbe dovuto svolgere come