Ferrari: prove aerodinamiche e di durata con Massa a Jerez

78 giri per la Ferrari F138

Si lavora instancabilmente nei box della Scuderia Ferrari sulla nuova F138, tornata in azione oggi per la seconda giornata di test in programma sul Circuito di Jerez de la Frontera. Al termine di un pomeriggio dedicato a prove aerodinamiche e di durata, sono 78 i giri all’attivo per Felipe Massa, tra i protagonisti della quattro giorni che vede il debutto in pista delle monoposto iscritte quest’anno al Campionato del Mondo di Formula 1: numerosi i dati acquisiti attraverso l’analisi delle configurazioni dei terminali di scarico prevista dal programma mattutino, ora al vaglio dei tecnici insieme alle indicazioni fornite già ieri dal comportamento della vettura. A detenere il primato dopo due giorni di prove è la Lotus di Romain Grosjean, autore del miglior crono (1:18.218) davanti a Paul Di Resta su Force India (1:19.003) e Daniel Ricciardo su Toro Rosso (1:19.134), mentre la F138 di Massa occupa l’ottavo posto (1:19.914) nella breve graduatoria che conta altri undici piloti.

Nessuno sguardo ai tempi nei programmi della Scuderia, che ha preferito concentrarsi sulla raccolta delle informazioni necessarie ad orientare il lavoro delle prossime giornate e che domani vedrà ancora in azione il pilota brasiliano.

Ferrari

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

15 commenti
  1. Carlo Alberto

    6 Febbraio 2013 at 19:44

    Non so perchè…ma ho la sensazione che questa sia una grande monoposto…Forza Ferrari <3

    • amico di frederick

      7 Febbraio 2013 at 10:03

      mi auguro che sia vero ma io sono gia’ pessimista: possibile che se la macchina e’ buona e la pressione mediatica che c’e’ sulla ferrari, se la macchina fosse buona direbbero a Massa di fare un tempone! se non lo fa’ e’ perche’ la macchina non va’. Test o no se la macchina e’ veloce il tempo sul giro scende se e’ lenta il tempo e’ alto. Quelli che dicono aspettiamo sono solo test, secondo me si sbagliano perche’ l’anno scorso e’ successa la stessa cosa adderittura c’era chi diceva che la ferrari…nei test si stava nascondendo! secondo me anche questa ferrari sara’ dietro sia a RB che MAclaren e anche alla Lotus

  2. Frenk

    6 Febbraio 2013 at 20:05

    Che paura…sul cell per un’attimo pareva che ci fosse di nuovo l’orrendo scalino…
    Peró…quando si fa sul serio???
    Qui siamo impazienti!

  3. Carlo Alberto

    6 Febbraio 2013 at 20:08

    Non preoccuparti…anche io vorrei vedere il vero potenziale della F138…ma i primi test sono soltanto di “rodaggio” delle nuove componenti…a parer mio la Ferrari fa benissimo a preoccuparsi più degli aspetti aerodinamici e meccanici piuttosto che sulla prestazione in questo primo test…inoltre un altro aspetto positivo è che soltanto la F138 non ha avuto alcun tipo di problema sulla vettura…tutte le altre si(apparte la RedBull mi sembra :S)…

    • Frenk

      6 Febbraio 2013 at 20:20

      Concordo,peró una stiracchiata su 78 giri si potrebbe fare,che diamine!

      • Carlo Alberto

        6 Febbraio 2013 at 20:23

        Sì..in effetti si xD

      • Angelus

        6 Febbraio 2013 at 20:37

        Beh non crediate che la ferrari possa far vedere il suo potenziale adesso, non lo farà così come non lo farà la red bull, sono scelte strategiche 😉

      • Frenk

        6 Febbraio 2013 at 21:00

        Boh,speriamo sia cosí…

  4. Dario

    6 Febbraio 2013 at 21:18

    La Ferrari fa sempre cosi’ i primi giorni tanti giri per l’affidabilita’ poi arriva Alonso e fa il tempo…se aspettiamo Massa..

    • Vincenzo

      6 Febbraio 2013 at 22:59

      Massa non è a Jerez per fare il tempo, ma per capire quanto è stato fatto in fabbrica e alla galleria del vento e se tutto va nella direzione voluta.Adesso a che serve il tempone e poi in Australia le gomme son cotte dopo 5 giri?

  5. lor

    6 Febbraio 2013 at 22:59

    ma siamo nel 2013 o mi sbaglio e siamo ai test del 2012?

  6. lor

    6 Febbraio 2013 at 23:00

    Ragazzi mi sa che siamo fermi come sempre!

    • amico di frederick

      7 Febbraio 2013 at 10:09

      esatto, finalmente qualcuno che lo ha capito! fanno test di aerodinamica alla ferrari perche’ non ci han capito nulla neanche quest’anno! Gli altri i test li fanno a casa e in pista fanno il tempo! in ferrari fanno i test di aerodinamica sempre!!!!

  7. Walter76

    6 Febbraio 2013 at 23:06

    Quanti punti si fanno alla fine di questi test?!
    Intendo… se la F138 dovesse funzionare bene, perchè allarmare gli altri prima del tempo?
    L’important è forzare in Australia, non qui.

  8. amico di frederick

    7 Febbraio 2013 at 10:07

    ripeto che se la macchina e’ veloce il tempo viene fuori da solo sia con Massa che con Fernando. Posso sbagliarmi ma quando tocchera’ ad Alonso non si scendera’ di tanto col tempo. Non a caso la Lotus e’ veloce con Gianni il Grosso e se arriva Kimi scende ancora di mezzo secondo. Secondo me l’anno scorso in Australia la ferrari stava a 1.6 sec. dal primo, quest’anno stara’ a 1 sec. significa che potra’ forse vincere 3 o 4 gare al massimo

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Gran Premi

Il GP di Singapore secondo Brembo

Dal 16 al 18 settembre il Marina Bay Street Circuit ospita il 15° appuntamento del Mondiale 2016 di F1
Teatro nel 2008 del primo GP di Formula 1 in notturna, il Marina Bay Street Circuit è rimasto fedele all’ambientazione