F1 | Toro Rosso, Kvyat: “Abbiamo lottato con il bilanciamento”

Sainz: "Una qualifica molto difficile"

F1 | Toro Rosso, Kvyat: “Abbiamo lottato con il bilanciamento”

Giornata disastrosa per la Toro Rosso sul tracciato di Monza. Penalizzati dalla forte pioggia, Daniil Kvyat e Carlos Sainz non sono riusciti a centrare l’accesso alla Q3, chiudendo il sabato in quattordicesima e quindicesima posizione. L’obiettivo per domani sarà provare a raggiungere la zona punti, ma realisticamente si cercherà di arginare i danni in una pista certamente non favorevole.

Ecco le parole di Daniil Kvyat: “Certamente non è stato facile oggi! Avevamo alcuni problemi di bilanciamento e ho dovuto lottare ad ogni curva per restare in pista, si scivolava ovunque! È stato anche difficile decidere con quale tipo di gomme uscire: a volte la pista era adatta alle gomme da bagnato estremo, altre volte alle intermedie… Ma sono soddisfatto delle decisioni prese e, nel complesso, da parte mia è stata una sessione dignitosa. Domani non sarà una gara facile, soprattutto se sarà sull’asciutto: non è una pista che si adatta alle nostre caratteristiche. Detto questo, naturalmente, cercheremo di fare del nostro meglio e poi vedremo come andrà a finire”.

Ecco invece le impressioni di Carlos Sainz: “Una qualifica molto difficile, così come è stato complicato interpretare il meteo, oggi… È stato molto impegnativo! All’inizio della sessione non avevo feeling con le gomme intermedie e mi sentivo più a mio agio con le gomme da bagnato estremo. Alla fine abbiamo deciso di rimontare le intermedie, poiché tutti gli altri stavano migliorando con quelle gomme, ma avevamo davvero poca aderenza: un problema dovuto al fatto che abbiamo deciso di cercare un compromesso con il nostro assetto di oggi, in vista della gara di domani, quando si dovrebbe correre sull’asciutto. Speriamo che questa scelta possa pagare, perché in queste condizioni oggi è stato difficile. Abbiamo corso con meno carico aerodinamico rispetto ai nostri avversari, per questo ho faticato, specialmente nelle curve. Domani ci aspettiamo una gara completamente asciutta. Partiremo dalle retrovie a causa della nostra penalità in griglia, ma proveremo a fare del nostro meglio per recuperare quante più posizioni possibile e vedremo in quale posizione taglieremo il traguardo!”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati