F1 | Ferrari, Vettel non beccherà penalità a Suzuka

"Abbiamo un'altra MGU-K, useremo quella", ha detto il team principal Binotto

F1 | Ferrari, Vettel non beccherà penalità a Suzuka

In casa Ferrari sono convinti che Sebastian Vettel non dovrà scontare penalità nel Gran Premio del Giappone, diciassettesimo appuntamento stagionale del Mondiale 2019 di Formula Uno, che si svolgerà sulla pista di Suzuka domenica 13 ottobre.

Il tedesco infatti era stato costretto al ritiro nell’ultima gara di Sochi, a causa di un problema alla parte ibrida della power unit.

Vettel, avendo già utilizzato le due unità MGU-K previste per questa stagione, può incorrere in una sanzione se dovesse utilizzare una nuova centralina ma Mattia Binotto ha dichiarato che sulla SF90 numero 5 verrà utilizzato l’elemento precedente per scongiurare il rischio di un arretramento in griglia.

Ne abbiamo un’altra, quindi useremo quella – ha ammesso il team principal del Cavallino – Per motivi di sicurezza abbiamo fatto fermare immediatamente Seb. Certo è un peccato perché 100 metri dopo era la corsia dei box, ma è stata l’azione più sicura che abbiamo potuto fare”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Vettel non beccherà penalità a Suzuka
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti
  1. Victor61

    3 ottobre 2019 at 14:18

    “…ne abbiamo un”altra useremo quella…” si ma se è nuova dovrebbe esserci penalità…mah

  2. voicelap

    3 ottobre 2019 at 17:04

    “non becchera'”???. Ladisa, “non prendera'”, “non sara’ soggetto a” non andava bene? Troppo aulico?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Lando Norris votato come miglior rookie del 2019

Il britannico ha ricevuto il 76% delle preferenze, precedendo Albon e Russell nel sondaggio promosso da Formula1.com
Lando Norris è stato votato come miglior debuttante della stagione 2019 nel sondaggio indetto da Formula1.com. Alla guida della McLaren