F1 | Ferrari, Binotto: “Sainz è un pilota veloce, ci aiuterà a migliorare”

"Lui e Leclerc si troveranno molto bene", ha sottolineato il TP della Rossa

Binotto si coccola l'ultimo arrivato in casa Ferrari
F1 | Ferrari, Binotto: “Sainz è un pilota veloce, ci aiuterà a migliorare”

La Ferrari punta molto su Carlos Sainz. Dallo spagnolo, chiamato da Maranello per sostituire Sebastian Vettel, la scuderia del Cavallino si aspetta quella continuità di risultati che lo ha visto concludere al sesto posto nel Mondiale piloti l’ultimo biennio. Una delle caratteristiche del nuovo alfiere della Rossa è proprio quella costanza in gara e di punti che alla Ferrari servono come il pane per risalire la china tra i costruttori, dopo un 2020 chiuso solamente in sesta piazza iridata.

Ci aspettiamo che Carlos sia un pilota veloce, è molto forte – ha dichiarato Mattia Binotto – Ha disputato un’ottima stagione e d è uno di quei piloti che in gara riesce a migliorare il risultato ottenuto in qualifica. Per noi è importante avere due piloti che ottengano risultati e più punti possibili per il titolo costruttori. Sono certo che Carlos ci aiuterà a migliorare come squadra”.

Sainz arriva in Ferrari con un curriculum di tutto rispetto, viste le esperienze pregresse in Toro Rosso, Renault e McLaren. Binotto è certo che il neo alfiere della Rossa possa aiutare la squadra a progredire con il proprio talento e con tutto il background che porta in dote a Maranello.

Ha disputato stagioni con differenti team, diverse metodologie di lavoro con gli ingegneri, un approccio diverso e quindi sicuramente ci porterà un’esperienza diversa che siamo aperti ad ascoltare e imparare dove possibile. Mi aspetto che sia un grande compagno di squadra per Leclerc. I due si troveranno molto bene. Mi auguro che aiuti a sviluppare la squadra già nel 2021”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati