F1 | Ferrari, Binotto: “Aspettative alte dopo Spa”

"Sappiamo che i lunghi rettilinei sono i nostri punti di forza, ma in Belgio non c'è stato margine con i nostri avversari", ha ammesso il team principal della Rossa

F1 | Ferrari, Binotto: “Aspettative alte dopo Spa”

Tra i protagonisti della press conference FIA dei team, svoltasi quest’oggi a Monza, c’era anche Mattia Binotto. Il team principal della Ferrari ha discusso delle lacune evidenziate dalla SF90 sui circuiti medio lenti.

Ogni volta che andiamo su piste ricche di curve abbiamo poco grip mostriamo le nostre debolezze – ha sottolineato Binotto -. Risolvere il problema entro la fine di questa stagione? Non credo, il gap in quell’area è troppo grande anche se stiamo lavorando per risolverlo. Ogni cosa che facciamo sarà utile anche per il prossimo anno, visto che il regolamento resterà lo stesso”.

Sul rinnovo del GP d’Italia: “Siamo molto contenti di questo annuncio che fa bene alla Ferrari, ma anche allo sport e ai fan. Una gara in Italia è fondamentale, festeggiamo quest’anno 90 anni della Ferrari e anche 90 anni del Gran Premio d’Italia. Fa parte della storia e non possiamo perderlo.

Sulle aspettative per il weekend: “Chiaramente dopo Spa sono alte. Questo è un circuito con rettilinei lunghi e sappiamo che i nostri punti di forza sono quei rettilinei, ma sappiamo anche che in Belgio abbiamo terminato la gara un secondo davanti ai nostri avversari e dunque non c’è margine. È stato un weekend fantastico e perfetto. Sappiamo che possiamo fare bene qui a Monza solo se avremo un fine settimana perfetto”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Binotto: “Aspettative alte dopo Spa”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati