F1, Arrivabene: “Non è stata una buona gara per la Ferrari”

Il team principal del Cavallino deluso dall’eccessivo distacco dalle Mercedes a Barcellona

F1, Arrivabene: “Non è stata una buona gara per la Ferrari”

Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, ha ammesso la sua delusione per l’eccessivo distacco accusato dalle Rosse al GP Spagna di Formula 1 rispetto alle Mercedes. Nico Rosberg ha dominato la gara di Barcellona andando a vincere davanti al suo compagno di squadra, Lewis Hamilton e alla Ferrari di Sebastian Vettel. Ma il boss della Ferrari si aspettava qualcosa di più dopo gli aggiornamenti portati in pista.

“Non è stato un buon Gran Premio per noi, dobbiamo essere onesti, non ci nascondiamo. E’ vero che abbiamo ottenuto un altro podio ma il distacco è davvero grande. Dobbiamo lavorare con molta umiltà e andare avanti. Le novità tecniche portate qui hanno molte possibilità di sviluppo e c’è ancora molto da fare ma oggi non sono contento del risultato” ha concluso Arrivabene.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

12 commenti
  1. rossoferrarisempre

    10 Maggio 2015 at 18:38

    grande arrivabene, onesto sincero diretto. ha ragione ad essere deluso ma vince come uomo nell ammetterlo. prima di lui avrebbero esultato falsamente!!grande!!
    vorrei solo capire come come mai han fatto solo 2 pit con vettel, male che vada finiva 3 comunque. qui han sbagliato

  2. f1erally

    10 Maggio 2015 at 18:42

    Scusate, ma Alonso corre ancora per la Ferrari??
    Solo così si può spiegare un week end,
    paro-paro uno di quelli degli anni scorsi dove c’ era lui, che gli sviluppi portati non funzionavano…
    Tutti hanno portato i loro sviluppi, ma solo la Ferrari è tornata indietro con una macchina per fare il paragone con l’ altra che aveva le novità, per riuscire a capirne la differenza…
    Roba da circo…
    Sicuramente saranno ancora sviluppi deliberati l’ anno scorso da Alonso…
    sicuro!!

    minch.. risate che si starà facendo Domenicaliiiii..

    • ILLINOISF1

      10 Maggio 2015 at 18:52

      Come fai a sapere che gli sviluppi nuovi non hanno funzionato, visto che Vettelè stato 1 sec piu veloce di Raikkonen in qualifica?? Ammettiamo che non sono stati cosi producendi come si sperava, ma dire che “non funzionano” è veramente una frase da rosiconi.

      • f1erally

        10 Maggio 2015 at 19:16

        Lascia stare Raikkonen in qualifica che un giro buono lo fà ogni 1000 anni, confrontati con Mercedes per tutto il week end, dal 1,2 sec con le gomme dure alla differenza in qualifica da Rosberg “quant’ era all’ ultima gara?”…

        io non rosico, se la Ferrari vince sono felice che tu lo creda o no, tu invece sei soltanto un tifoso…

      • ILLINOISF1

        10 Maggio 2015 at 21:15

        Intanto meglio un tifoso chr un rosicone full-time come te!
        Caro ” specialista del f1 ” lo devi sapere che il circuito di Barcellona e molto tecnica, e di solito premia la miglior macchina che in questo momento e Mercedes, perciò nulla di strano riguardo alla doppietta che hanno fatto. Pensare che, con le prime modifiche di può prendere le Mercedes e da illusi.

      • f1erally

        10 Maggio 2015 at 22:21

        sei ridicolo con questa storia del rosicare ahahah…

  3. stefanoabbadia

    10 Maggio 2015 at 18:52

    Purtroppo non si tratta di indovinare la strategia…come vado dicendo da tempo ( cose ovvie e scontate..non scopro l’acqua calda) la superiorita della Mercedes non si è ancora mostrata tutta..nel cassetto hanno sicuramente degli aggiornamenti che per ragioni di convenienza ( doppiare tutti sarebbe controproducente perche ci sarebbe un nuovo crollo di audience sconveniente per tutti sponsor e mercedes compresa..meglio vincere controllando..) la Ferrari è sicuramente migliorata ma..si trova dietro la mercedes solo perche in f1 i soldi li hanno in pochi..e quelli che lo scirso anno erano davanti alla rossa…li hanno finiti…tutto qui…oggi vettel ha oreso quasi 50 secondi..ma se ce ne fosse stato il bisogno..sarebbero potuti essere superiori al minuto…e il tutto su una pista dove l rossa ha portato grossi aggiornamenti..mentre la mercedes..poca roba…forza ferrari..bravo arrivabene ..ma…

  4. stefanoabbadia

    10 Maggio 2015 at 19:03

    Cmq vedremo in cabada la PU ferrari aggiornate…nei bar di Maranello si mormorava ( quindi non so se vero o pa zane) che in spagna avrebbero utilizzato l’ultimo sviluppo che era stato preoarato da Ing.Marmorini prina del suo allontabamento…è chiaro che le modifiche che scendono in pista vengono concepite almeno 8 mesi prina…mica il giorno stesso….quindi il padre si sa chi è…pero il debutto è stato ritardato…e sempre nei bar di naranello si mormora che avverra nel gp..oltreoceano..chissa percge..si diceper ben figurare laggiu…fca….america..boh..e cmq questo ultimo sviluppo sarebve nelle mani di uba certa AWL austriaca…che sempre voci da bar..quindi probabilmente prive di fondanento dicono essere srata inxaricata di sviluppare la pu..boh..forza ferrari…forza…
    prima

    • f1erally

      10 Maggio 2015 at 19:22

      non appena la Ferrari porta gli aggiornamenti alla PU la Mercedes porta i suoi…
      0 a 0 e palla al centro!!

      • stefanoabbadia

        11 Maggio 2015 at 08:34

        Già…e il problema è che la Mercedes porterà credo “signori aggirnamenti2…la Ferrari come dicevo porterà l’ultimo concepito da Ing. Marmorini…e forse rimaneggiato da AWL che secondo me di F1 è ancora digiuna…vedremo cosa sapranno fare…io però..anche se impossibile per varie ragioni (anche d’immagine e per la volontà di voltare pagina..e per la presenza di Allison che andrebbe in conflitto) avrei riconsiderato la folle scelta di allontanare Marmorini..che al di la delle apparenti evidenze (motore) era l’unica persona competente da tenere…dopo le sue verità pubblicate sulla gazzeta a Ferragosto..furono poi allontanati in ordine Fry e tombaziz…ma capisco Arrivabene ..e forse nemmeno Marmorini sarebbe disposto a tornane..boh..vedremo AWL con la collaborazione dei tecnici rimasti a Maranello cosa sapranno fare, speriamo bene (che AWL sta sviluppando il motore sono chiacchiere sentite al bara a Maranello…quindi assolutamente non vere neh…assolutamemnte…perché la gente del posto..mica le sa le verità..neh)

  5. Alecx

    11 Maggio 2015 at 09:50

    La Mercedes ha dimostrato che quando porta qualche aggiornamento migliora di brutto anche. Vettel ha preso una quarantina di secondi in gara, a Melbourne erano 31. Sicuramente anche il tipo di pista avrà contato qualcosa, ha esaltato la Mercedes, per fortuna non sono tutte cosi le piste.

    Unica nota positiva, Hamilton non ha vinto e il campionato si riapre un po, anche per Vettel.

    Però, è inutile negarlo, affinchè la Mercedes perda questo mondiale ora come ora, ci vuole un miracolo, forse qualcosa di piu.

    La Ferrari porterà aggiornamenti in Canada, bene, ma la Mercedes prima o poi porterà la sua PU evoluta e credo la porterà solo se necessario, quindi se la Ferrari diventerà piu veloce di loro, cosa che al momento, realisticamente parlando, la vedo un’utopia.

    Per me il mondiale se lo giocheranno ancora Hamilton e Rosberg, con un paio di gare di qui a fine anno vinte dalla Ferrari in condizioni particolari.

  6. Gianca

    11 Maggio 2015 at 10:34

    Con il regolamento odierno l’aerodinamica fa poca differenza, ormai tutti hanno capito come farla, tanto che ormai la redbull deve lottare con la tororosso…
    La ferrari non può pensare di prendere la mercedes con qualche aletta qua e là, a meno di non trovare qualche cosa al limite del regolamento, che sconfinandolo in modo ‘lecito’ dia dei vantaggi consistenti, ad esempio per capirci il buco della bar di qualche anno fa…Alla ferrari come a tutti, per prendere la mercedes, serve recuperare sul motore, se non portano in pista motori evoluti che sfruttano tutti i gettoni a disposizione, la mercedes continuerà ad essere irraggiungibile…a causa dei famosi gettoni, forse in ottica prossimo anno, vogliono tutti portare modifiche al motore il più tardi possibile per non farsi copiare e possibilmente se serve per imitare gli avversari…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati