Arrivabene: “Un nuovo pilota avrebbe rotto gli equilibri”

La Ferrari ha scelto la strategia della continuità rinnovando il contratto con Raikkonen

Arrivabene: “Un nuovo pilota avrebbe rotto gli equilibri”

Il venerdì mattina di Silverstone ha portato con sé la conferma di Raikkonen in Ferrari per il 2017. Una decisione dei vertici del Cavallino accolta da qualcuno con giubilo e da altri con dispiacere.

“Questo rinnovo è figlio di alcuni fattori”- ha spiegato le motivazioni in conferenza il team principal Maurizio Arrivabene

“Innanzitutto siamo soddisfatti di entrambi i piloti per cui non ci sembrava il caso di cambiare, in secondo luogo volevamo dare un senso di continuità ed equilibrio. Se avessimo preso qualcun altro avremmo alterato la stabilità con il rischio di creare confusione. Infine è vero che il soprannome di Kimi è Iceman ma anche lui è un essere umano e aveva bisogno di certezze” – la dichiarazione del manager bresciano.

Chiara Rainis

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

13 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati