Petrov cerca un team competitivo in F1

Petrov cerca un team competitivo in F1

Vitaly Petrov, attualmente il pilota russo piu' competitivo e vincitore di una gara in GP2 quest'anno, ha dichiarato di non avere fretta per il suo approdo in F1 e di non essere disposto a pagare, pur disponendo di un ampio budget, per un sedile in un team poco competitivo.

“Ci sono due modi per diventare un pilota di F1. Pagando o su invito di un team. Non abbiamo problemi di budget, ma e' chiaro quale modo e' piu' interessante. Per soldi potrei guidare per un team migliore dell'ultimo. Ma sono un perfezionista per natura, non voglio una Spyker, una Toro Rosso o una Super Aguri. Non ho fretta e non penso sia una buona idea firmare un contratto con un team outsider. Se il team non fa risultati non c'e' interesse ne' per il team ne' per il suo pilota” ha dichiarato il pilota al giornale Kommersant.

Petrov ha chiuso il campionato di GP2 al 13mo posto.

Per tutte le news sulla GP2 clicca su RaceGarage.it

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati