Howett: "Gli attacchi di Ecclestone non divideranno la FOTA"

Howett: "Gli attacchi di Ecclestone non divideranno la FOTA"

L'aspra replica di Bernie Ecclestone a Luca Cordero di Montezemolo poteva essere una mossa atta a dividere la FOTA, l'alleanza dei team di F1. E' il sospetto di John Howett, presidente della Toyota e vice-presidente della Formula One Teams Association.

Dopo il desiderio espresso da Montezemolo riguardo una ristrutturazione della gestione dei diritti commerciali della F1, Ecclestone aveva accusato l'italiano di ipocrisia rivelando che la Ferrari riceve "80 milioni in piu'" rispetto agli altri team in caso di vittoria del mondiale.

"Probabilmente stava tentando di dividere la FOTA ma tutte le informazioni date sono trasparenti e note a tutti i membri, non e' stata una notizia dal momento che tutti sono al corrente dello status storico della Ferrari" ha spiegato Howett al The Times.

Secondo il presidente della FIA, Max Mosley, l'unita' della FOTA non e' stata ancora messa alla prova: "Penso che i team siano piu' uniti ora perche' ci sono pressioni esterne sulla F1. ma il vero' test arrivera' quando ci saranno significative divergenze di opinioni o quando interessi vitali verranno minacciati".

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati