Formula 1 | AMuS: Ferrari e Mercedes non sono ancora riuscite a superare quota 1000 cavalli

"Siamo vicini, ma non è qualcosa che raggiungi in tempi brevi", ha affermato un ingegnere Mercedes alla testata tedesca

Ferrari, nonostante le velocità segnate in questo inizio di stagione, è ancora sotto lo scoglio dei 1000 cavalli
Formula 1 | AMuS: Ferrari e Mercedes non sono ancora riuscite a superare quota 1000 cavalli

Nonostante il lavoro di sviluppo portato avanti negli ultimi mesi, nessun motorista è riuscito ancora a superare quota di 1000 cavalli. Secondo quanto dichiarato da un ingegnere della Mercedes alle colonne di Auto Motor Und Sport, infatti, Ferrari e Mercedes avrebbero migliorato le loro unità di potenza rispetto alla scorsa stagione, senza però rompere quella barriera che ormai viene inseguita dall’avvento dell’era ibrida in Formula 1.

Ferrari, ricordiamo, sembrava il motorista più vicino a raggiungere questo obiettivo, ma l’improvvisa crescita del motore ha plafonato verso il basso questa idea, confermando come il motorista italiano non sia ancora riuscito a stabilire questo importante record (le alte velocità sono giustificate anche dalla veste aerodinamica della vettura.ndr).

Resta da capire se con i prossimi aggiornamenti, previsti tecnicamente per Monza, la Scuderia di Maranello riuscirà a offrire ai propri piloti questo tanto chiacchierato ‘super motore’.

“Ferrari non è ancora riuscita a superare quota 1000 cavalli”, ha affermato la testata tedesca. “Siamo vicini, ma non è qualcosa che raggiungi in tempi brevi. Diciamo che parliamo di un obiettivo non raggiungibile in una settimana”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Roberto

    Roberto

    19 Luglio 2019 at 08:38

    Ma dai che spudorato bugiardo!… E’ vero, ma solo in configurazione gara perchè quando schiacciate il famoso pulsante magico ora siete molto oltre i 1000 cv, addirittura si parla di quasi 1050! Quindi non diciamo corbellerie per il solo gusto di tenere l’attenzione sul vostro strapotere lontano da voi! Solo i fessi non si sono accorti che basterebbe una scimmia ammaestrata per vincere il mondiale a mani basse con quella macchina. Hamilton guida col braccio fuori dal finestrino nel 90% dei granpremi. Infatti, riesce a fare il giro più veloce anche con gomme finite.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati