Force India, Perez: “Le modifiche di ieri stanno funzionano molto bene”

Hulkenberg: "Importante capire dove abbiamo perso tempo rispetto a Checo"

Force India, Perez: “Le modifiche di ieri stanno funzionano molto bene”

Giornata superlativa per “Checo” Perez durante il Gran Premio di Abu Dhabi, ultimo appuntamento del mondiale 2015 di Formula Uno. Il messicano della Force India ha infatti confermato le ottime prestazioni di ieri, chiudendo la propria qualifica al quarto posto, pochi decimi dietro la Ferrari numero #7 di Kimi Raikkonen. Sergio ha occupato la terza posizione per gran parte della Q3, salvo poi scalare in quarta posizione nei minuti finali della manche di qualifica. Buona qualifica anche per Nico Hulkenberg, autore del settimo tempo in griglia.

Ecco le parole di Sergio Perez: “Il quarto posto in griglia è un grande risultato per noi e sono molto soddisfatto della nostra prestazione durante tutte le qualifiche. Abbiamo fatto alcune buone modifiche all’auto e penso che la direzione intrapresa sia quella giusta. Credo che le analisi effettuate dopo il fine settimana a San Paolo hanno davvero dato i loro frutti. Abbiamo imparato una quantità enorme di cose. Tutti i miei giri questa sera sono stati puliti e ordinati e siamo riusciti a ottenere il massimo dalla vettura. La sfida di domani sarà mantenere alcune vetture molto veloci dietro, ma penso anche che abbiamo una buona occasione per fare bene. Ho la fiducia nella macchina per spingere e c’è sicuramente la possibilità di venire via con un grande risultato in questo fine settimana. Per molti versi è un peccato che domani è l’ultima gara della stagione, perché la macchina sta lavorando molto bene in questo momento”.

Ecco invece le impressioni di Nico Hulkenberg: “E ‘stata una buona sessione di qualifica per la squadra anche se sento che avrei potuto essere più in alto in griglia. Ero abbastanza felice con i miei giri, soprattutto quelli in Q3, ma il risultato non rispecchia il lavoro fatto durante le libere di ieriu. Abbiamo bisogno di guardare i dati e capire dove abbiamo perso tempo e che cosa possiamo fare per recuperare terreno. Guardando alla gara abbiamo lavorato duramente per migliorare il nostro passo di gara e, auspicabilmente, le modifiche che abbiamo fatto pagheranno nella giornata di domani. La macchina è veloce in rettilineo e ha un buon bilanciamento. Partire dalla quarta fila ci permette di guardare con ottimismo alla giornata di domani”.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati