Ferrari: Approfondimento sulla squadra, l'alimentazione

Ferrari: Approfondimento sulla squadra, l'alimentazione

Monte Carlo, 24 maggio 2009 – Questa mattina nel paddock di Monte Carlo abbiamo incontrato lo staff dei cuochi che lavora per la Scuderia Ferrari Marlboro, e abbiamo approfittato di alcune curiosita' emerse dai tifosi per fare una breve intervista a chi lavora in Formula 1 da piu' di 15 anni.

Felice, Carmine, Loris e Luca sono i cuochi del motorhome della Scuderia, due lavorano per il team e due per gli ospiti. Ma cosa mangia la squadra? "I ragazzi mangiano tutti in motorhome. La nostra cucina e' basata su prodotti made in Italy, tutti i giorni a pranzo e cena prepariamo primi e secondi di carne e pesce, cercando di variare il piu' possibile, non mancano mai verdure alla griglia, fresche e cotte al vapore, e frutta e qualche mini porzione di dessert sono sempre presenti". La squadra mangia in motorhome tutti i giorni a pranzo e cena, tranne il sabato sera, che e' la serata libera per tutti. I meccanici pranzano quasi sempre alle 12.00 tranne il sabato, quando per le qualifiche si rimanda il pasto alle 15.00. "Ai box poi c'e' sempre varieta' di frutta, barrette energetiche, bevande con integratori e al sabato anche i panini, per dare energia al team mentre lavora nella sessione di prove". Ma esiste un calcolo delle calorie necessarie per la squadra nel fine settimana di gara? "I cibi sono sempre leggeri, i carboidrati prevalgono, per dare energia a veloce assorbimento, e non usiamo quasi mai il burro e la panna, per mantenere piu' basso l'apporto di grassi". A disposizione della squadra ci sono a tutte le ore frutta, integratori e spuntini, oltre alla macchina del gelato, sempre presente. Ma qual e' il piatto preferito della squadra? "Senza dubbio la pasta, ognuno ha i suoi gusti, ma siamo italiani e la pasta e' sempre l'alimento piu' completo, e condita con le verdure rappresenta sempre un pasto adeguato.

Cosa porta la squadra dall'Italia? "Dall'Italia per le trasferte europee portiamo sempre pasta, olio, formaggio,salumi mentre nelle trasferte extra europee prendiamo tutte le materie prime in loco. Per gli alimenti freschi facciamo la spesa quotidiana, quindi carne, verdure, frutta, pesce, bevande vengono prese sul posto".

Quanto e' importante mangiare bene per lavorare al massimo? "Beh, per noi italiani il cibo e' importante, ed e' una delle componenti dell'equilibrio psico-fisico delle persone che lavorano. Nei paesi molto caldi diventa fondamentale l'integrazione e l'equilibrio dei sali ad esempio, quindi oltre alla componente legata all'umore c'e' un aspetto energetico.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati