GP Spagna: Barcellona smentisce le voci di alternanza con Valencia

Ancora incerto il destino del circuito cittadino

GP Spagna: Barcellona smentisce le voci di alternanza con Valencia

Il capo del Circuit de Catalunya, Salvador Servia, ha smentito le voci di una possibile alternanza tra Barcellona e Valencia per l’organizzazione del GP Spagna di Formula 1.

Valencia non è presente nel calendario iridato di quest’anno per la prima volta da diversi anni e di recente si è appreso che è improbabile un ritorno del tracciato cittadino iberico con il GP Europa in quanto gli organizzatori hanno ormai lasciato allo sbando il circuito, ormai preda dei vandali.

Ma il presidente del porto della città, Alberto Fabra, ha dichiarato il mese scorso di aver incontrato a Londra Bernie Ecclestone a fine febbraio e di aver raggiunto un accordo per l’alternanza con Barcellona in futuro.

“L’accordo ora attende solo la firma del presidente catalano, Artur Mas” ha scritto il giornalista di El Mundo, Pedro Blasco.

Servia, comunque, ha smentito la notizia: “Ho letto molto a riguardo” ha dichiarato Servia, figlio di Oriol Servia, pilota di Indycar, a Fan-F1. “Ma da parte nostra, non abbiamo mai parlato di alternanza tra Barcellona e Valencia”.

GP Spagna: Barcellona smentisce le voci di alternanza con Valencia
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. pippo

    10 aprile 2013 at 11:03

    Eventualemte pensateci voi vandali spagnoli…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati