FOTA: La priorita' deve essere l’America, non la Corea

FOTA: La priorita' deve essere l’America, non la Corea

L’associazione dei team della F1, la FOTA, ha espresso apertamente i propri dubbi riguardo l’inserimento della Corea del Sud nel calendario del prossimo anno e preferirebbe, invece, tornare negli Stati Uniti.

“La Corea del Sud e' un paese bellissimo e non abbiamo nessun problema a riguardo, ma abbiamo sentito dire che la pista si trova a quattro o cinque ore di un grande centro,” ha detto il team manager della McLaren Martin Whitmarsh alla pubblicazione tedesca Auto Bild.

“Manca l’infrastruttura, non ci sono buoni alberghi né un trasporto efficiente. Cio' rende dura la vita ai tifosi e alla stampa,” ha detto il britannico.

Whitmarsh ha indicato che la priorita' immediata della F1 deve essere un suo ritorno in America.

“Non dovrebbero esserci dubbi riguardo Montreal. Il Nord America e' un mercato enorme. In passato abbiamo fatto una brutta figura cosi' grande li' che ci toccherebbe tornare anche gratis se necessario,” ha detto.

Andre' Cotta

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati