F1: Renault, Senna sostituirà Heidfeld

F1: Renault, Senna sostituirà Heidfeld

Bruno Senna tornerà in Formula 1 a partire da questo weekend del GP Belgio come sostituto di Nick Heidfeld per il team Renault. Come si era ipotizzato nei giorni scorsi la Renault ha deciso durante la pausa estiva di rivoluzionare la sua formazione piloti e Senna si è assicurato un posto accanto a Vitaly Petrov.

La questione è stata complicata dal fatto che Heidfeld non ha accettato di buon grado la sua sostituzione soprattutto a fronte dei suoi risultati, migliori rispetto a quelli del russo.

Dopo lunghe trattative tra le parti nelle ultime 48 ore le parti hanno raggiunto un accordo che permetterà a Senna di correre in Belgio.

Un comunicato diffuso dal team Lotus Renault GP afferma che Senna correrà a Spa mentre i piani del team per il resto della stagione saranno annunciati giovedì.

“Bruno sarà presente alla conferenza stampa FIA di domani alle ore 15.00. Un comunicato stampa con ulteriori dettagli sarà diffuso domattina” ha dichiarato la Renault.

Senna dovrà guadagnarsi la sua riconferma con le sue prestazioni. Si vocifera inoltre di un possibile avvicendamento con Romain Grosjean a partire da Monza, quando il francese completerà la sua stagione di GP2.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

88 commenti
  1. marco

    25 Agosto 2011 at 03:21

    Ricordo che il grande Ayrton Senna disse: se credete che io sia bravo, aspettate di vedere mio nipote Bruno.

    • Mattia

      25 Agosto 2011 at 08:53

      “Se credete che io sia bravo, aspettate di vedere mio nipote Bruno. Così sembrerò ancora più bravo”.
      Continuava così, giusto? 🙂

      • luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

        25 Agosto 2011 at 11:25

        sei un genio! ahahah

      • play

        25 Agosto 2011 at 14:54

        Il più grande commento che ho letto fin ora!

      • marco

        25 Agosto 2011 at 16:22

        Beh, in GP2 andava piuttosto bene, di certo sulla HRT non poteva dimostrare le sue qualità, come fù per Alonso su Minardi, ma vedremo, io credo in questo ragazzo.

      • Chris (tifoso J. Button, simpatizzante Schumacher, B. Senna e Ferrari)

        29 Agosto 2011 at 03:11

        Mattia, non sei divertente.

  2. Alexmah

    25 Agosto 2011 at 04:17

    è vero che heidfeld nn ha fatto chissà cosa.. però è stato anke sfortunato, nn era il caso che boullier facesse quelle dichiarazioni in pubblico..
    secondo me Nick s’è lamentato della gestione della squadra e del team..mi sembra strano che boullier abbia fatto dichiarazioni cosi brutte sul suo conto solo per i risultati ottenuti in pista da heidfeld(di sicuro migliori di Petrov)..

  3. Roby

    25 Agosto 2011 at 09:43

    io credo che voi sperate che Bruno Senna riesca a fare lo stesso di Ayrton solo perche hanno lo stesso cognome..
    scordatevelo, per essere come Ayrton bisogna correre, correre e correre.. e credo che da quei livelli siamo molto lontani.. se fossimo a quei livelli, altro che Renault che guidava.. non l’avrebbero mai degradato al livello di collaudatore..
    non che heidfield sia un super pilota.. ma non credo che la sostituzione con Senna cambi di molto le cose..

  4. Dario

    25 Agosto 2011 at 09:44

    Chiamarsi Senna non vuole dire per forza essere un campione. Anche Villeneuve ha vinto un mondiale ma sappiamo tutti con quale supremazia tecnica… appena ha avuto un macchina ‘normale’ non ha piu’ combinato nulla di decente.Una volta in piu’ e’ dimostrato che oggi in F1, a parte le scuderie top, le altre si devono arrangiare con piloti che portano soldi.

    • DavideAlex

      25 Agosto 2011 at 14:44

      Be’, Villeneuve jr ha fatto comunque la sua bella figura dai, non è neanche giusto prenderlo per i fondelli tutte le volte … tra un po’ ci sarà qualcuno che dirà che è colpa sua anche se ha vinto il mondiale.

  5. Alain

    25 Agosto 2011 at 10:08

    In F1 sono arrivati alla frutta..costi esorbitanti con un economia mondiale in crisi e pochi soldi che girano,quindi le scuderie (anche in ferrari)fanno scelte oramai solo economiche..per cui vediamo dei Senna e Petrov su delle Lotus-Renault!!!..(il mondo gira al contrario).

  6. LUCA BORGNA

    25 Agosto 2011 at 10:38

    Se non avesse avuto il cognome Senna,se la Renault non avesse bisogno di soldi,se la macchina andasse…PAGA HEIDFIELD.

  7. Simon

    25 Agosto 2011 at 10:47

    La scelta e’ dettata dal fatto che i soldi di Bruno permetteranno a quel grassone di Boullier (trovatemi uno con la faccia piu’ antipatica) di ingozzarsi di piu’…..

    • ieldan

      25 Agosto 2011 at 10:54

      …Ecclestone 🙂

    • DavideAlex

      25 Agosto 2011 at 14:45

      Colajanni XD

      • ieldan

        26 Agosto 2011 at 17:16

        Hai ragione, Colajanni forse è il più antipatico, soprattutto quando fa un discorso.

  8. ieldan

    25 Agosto 2011 at 10:56

    Mi solleva almeno il fatto che siamo quasi tutti d’accordo che sia stata un po’ un’ingiustizia, nonostante il sostituto abbia il cognome Senna.

  9. le corse sonola vita

    25 Agosto 2011 at 12:03

    dario : villeneuve ha vinto un mondiale e basta non dire il perché aveva e non aveva !perché vettel come l ha vinto il titolo ?eppure oggi è considerato il migliore quindi non vedo il problema con jacques (il mio idolo )perché pensi che oggi un pilota possa vincere con una bar di allora che guidava il villeneuve ?è come guidare una force india oggi pensi vettel alonso hamilton vincerebbero un mondiale ?

  10. forzaferrari

    25 Agosto 2011 at 12:12

    heidfeld non si meritava il licenziamento.
    per quanto riguarda senna durerà 2 gare perche da singapore metteranno grosjean

  11. alberto

    25 Agosto 2011 at 14:20

    voglio vedere cosa combinerà Senna in Renault, valgono i soldi, non ho mai considerato Heidfeld un campione, ma certamente non una schiappa, ma qui di sportivo c’è molto poco.

  12. carlo

    25 Agosto 2011 at 14:41

    Forse hanno capito che con la macchina di quest’anno non si va da nessuna parte, e quindi tanto vale recuperare un pò di soldi dove possibile anche a spese di un pilota non velocissimo, ma comunque capace di andare a punti e portare la macchina al traguardo. Ora la si puo contestare o no questa scelta, ma chi dirige deve comunque fare le scelte migliori per la squadra e soprattutto per pagare gli stipendi. Comunque a mio avviso Senna rischia seriamente di bruciarsi con una macchina che comunque non conosce perfettamente e non così a punto.

    • giuseppe andrea

      25 Agosto 2011 at 20:20

      bah la macchina non è poi così male, mi sembra una vettura di medio livello, utile per far crescere un giovane di belle speranze, ammesso che Bruno sia da considerarsi tale

  13. luca1

    25 Agosto 2011 at 15:25

    speriamo che bruno si schianti alla prima curva e liberi la scena definitivamente. Il cognome Senna è sacro in F1.

  14. Mattia

    25 Agosto 2011 at 15:43

    Intanto Petrov senza volerlo ha confermato che Heidfeld difficilmente tornerà a correre con la Renault, visto che si è complimentato con Senna dicendo che correrà per due gare.
    Quindi penso che Senna correrà in Belgio e in Italia e poi al suo posto arriverà Grosjean che finirà il campionato di GP2 proprio a Monza.

  15. Aanto

    25 Agosto 2011 at 15:56

    Ma con una gestione così “allegra e imbarazzante” quanto converrà a Kubica rientrare in questo team?

  16. le corse sono la vita

    25 Agosto 2011 at 16:34

    andate al mare è meglio e io devo parlare di f1 con gente che offende senna e che addirittura si deve anche ammazzare ?se questo è parlare di sport non mi piace così e poi offendete tutti allora non scriverò più commenti perché con voi non si può parlare

  17. heidfeld

    25 Agosto 2011 at 18:58

    decisione semplicemente ridicola di un team di pagliacci…domenica si corre a spa, pista dove conta il pilota ( forse l’ultima ).
    Heidfeld ha corso qui gli ultimi 3 anni prima di restare a piedi. Sempre come compagno di kubica. Risultati: QUALIFICHE heidfeld 3 kubica 5 – heidfeld 5 kubica 8 – heidfeld 6 kubica 14 GARE kubica 4 heidfeld 5 ( ad un secondo ) – heidfeld 2 kubica 6 – heidfeld 5 kubica 9
    Ne riparliamo domenica sera

  18. giuseppe andrea

    25 Agosto 2011 at 20:18

    bah sta mossa della Renault mi sembra un infelice tentativo per calamitare l’attenzione dei tifosi e, quindi, per racimolare qualche sponsor

  19. gianfranco

    25 Agosto 2011 at 20:56

    ridicoli

  20. Talos

    26 Agosto 2011 at 11:07

    Bruno Lalli. Punto.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati