Webber: “Ricciardo? Sapevo che mi avrebbe chiesto di bere dalla sua scarpa”

L'ex pilota della Red Bull torna sul siparietto avvenuto a Spa con il connazionale

Webber: “Ricciardo? Sapevo che mi avrebbe chiesto di bere dalla sua scarpa”

Oltre al “caso” Verstappen, l’edizione 2016 del Gran Premio del Belgio verrà ricordata anche per il siparietto andato in scena sul podio di Spa che ha visto protagonisti Daniel Ricciardo e Mark Webber. Il pilota della Red Bull ha “costretto” il connazionale, presente sul podio nelle vesti di intervistatore, a bere champagne dalla sua scarpa.

Una tradizione tutta australiana che Ricciardo aveva mostrato al pubblico della F1 già nell’appuntamento di Hockenheim, emulando l’amico Jack Miller che si era esibito nello stesso rito ad Assen, dove nel giugno scorso aveva centrato il primo successo in MotoGP.

“Vi posso assicurare che non è stato affatto gradevole bere dalla scarpa di Daniel – ha dichiarato Webber – Sapevo che, con Ricciardo a podio, avrei corso il rischio di dovermi sottoporre a questo rito. Per questo l’ho fatto, è stato molto divertente”.

Piero Ladisa

 

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. BlackPanther

    31 agosto 2016 at 00:14

    Ma dico io, vanno bene le tradizioni, ma sarà buono lo chardonnay bevuto da una scarpa indossata per 2-3 ore da uno che avrà sudato disumanamente?:-)

  2. pepiona

    31 agosto 2016 at 17:58

    Che skifo!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati