Test F1 Bahrain: miglior tempo di Hamilton davanti a Giovinazzi

Problemi per Vettel, girerà fino alle 21.00

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Test F1 Bahrain: miglior tempo di Hamilton davanti a Giovinazzi

Lewis Hamilton ha ottenuto il miglior tempo al termine della prima giornata di test di F1 in Bahrain. L’inglese della Mercedes, dopo uno stop in mattinata è riuscito a staccare di oltre sei decimi la Ferrari di Antonio Giovinazzi.

Hamilton ha causato nelle prime fasi della sessione mattutina una bandiera rossa con interruzione di 15 minuti a causa di un problema elettrico sulla sua vettura. La W08 è stata quindi riportata ai box e Hamilton ha proseguito il suo programma, incentrato su un mix di long run e run più brevi durante la giornata con l’obiettivo di approfondire la compresione delle gomme Pirelli 2017. Hamilton ha girato in 1.31.358 con gomme soft nell’ultima ora di prove ampliando il gap di Giovinazzi con l’ultimo run.

Mentre Sebastian Vettel si è concentrato sui test delle gomme Pirelli 2018, quindi senza l’opportunità di lavorare allo sviluppo della vettura, Giovinazzi ha portato avanti il lavoro di affinamento della SF70H. Vettel è stato rallentato comunque da un problema al motore che gli ha impedito di girare nel pomeriggio. La Pirelli ha quindi chiesto e ottenuto il permesso dagli altri team di poter girare con il tedesco fino alle 21.00 locali per recuperare il tempo perso.

Terzo tempo per Daniel Ricciardo, competitivo in mattinata ma fermo nel pomeriggio a causa di un problema alla power unit Renault. L’unità sarà sostituita stasera per permettere a Max Verstappen di girare domani. Problemi al motore Renault anche per la Toro Rosso del debuttante Sean Gelael in mattinata. L’indonesiano è tornato in pista causando un’altra bandiera rossa nel pomeriggio e chiudendo con l’ottavo tempo. Romain Grosjean è quarto con la Haas e ha impiegato la giornata valutando i nuovi freni della Carbone Industrie con la Haas che sta valutando se abbandonare i freni Brembo. Alle spalle del francese troviamo Felipe Massa con la Williams e Nico Hulkenberg con la Renault.

Ancora problemi per la Honda e la McLaren: Oliver Turvey ha completato solo due giri di installazione in mattinata a causa di un perdita d’acqua all’ERS che ha richiesto la sostituzione della power unit. Turvey ha poi completato 17 giri chiudendo a 3”6.

18th aprile, 2017

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Azerbaijan
GP
Venerdì 23 Giugno 2017
Prove Libere 1 11:00 - 12:30
Prove Libere 2 15:00 - 16:30
Sabato 24 Giugno 2017
Prove Libere 3 12:00 - 13:00
Qualifiche 15:00
Domenica 24 Giugno 2017
Gara 15:00
Meteo F1 GP Azerbaijan
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini