Test F1 2018 | Test Barcellona – La carica degli 800

È questa la distanza in km percorsa oggi da Seb con la SF71H

Test F1 2018 | Test Barcellona – La carica degli 800

Montmelò – 171 giri del Circuito di Catulunya corrispondono a 796 km. È questa la distanza “macinata” oggi da Sebastian Vettel e dalla SF71H nella giornata di apertura della seconda ed ultima Sessione di Test.
Il tempo stavolta ha fatto il suo dovere, le temperature hanno raggiunto i 15 gradi nell’ aria e 26 sull’asfalto; solo il vento al pomeriggio ha disturbato la sessione di prove.

Il programma della Scuderia Ferrari e’ iniziato puntualmente alle 09 con alcuni giri percorsi dalla vettura equipaggiata di sensori per rilevazione aereodinamica, per proseguire con sequenze di giri piuttosto lunghe, alternando pneumatici a mescola Soft ad altri di tipo Medium. E’ con questi ultimi che Seb ha realizzato il suo miglior tempo in 1.20.396, al 66’ passaggio.

“È stata una buona giornata di lavoro – ha commentato il pilota a fine sessione – e siamo riusciti a svolgere il nostro programma, anche se le condizioni non sono sempre state ideali per via del vento”.

Domani, Mercoledì, i Test proseguono con Kimi Raikkonen.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Test F1 2018 | Test Barcellona – La carica degli 800

È questa la distanza in km percorsa oggi da Seb con la SF71H

Piero Ladisa
di 6 marzo, 2018
Test F1 2018 | Test Barcellona – La carica degli 800

Montmelò – 171 giri del Circuito di Catulunya corrispondono a 796 km. È questa la distanza “macinata” oggi da Sebastian Vettel e dalla SF71H nella giornata di apertura della seconda ed ultima Sessione di Test.
Il tempo stavolta ha fatto il suo dovere, le temperature hanno raggiunto i 15 gradi nell’ aria e 26 sull’asfalto; solo il vento al pomeriggio ha disturbato la sessione di prove.

Il programma della Scuderia Ferrari e’ iniziato puntualmente alle 09 con alcuni giri percorsi dalla vettura equipaggiata di sensori per rilevazione aereodinamica, per proseguire con sequenze di giri piuttosto lunghe, alternando pneumatici a mescola Soft ad altri di tipo Medium. E’ con questi ultimi che Seb ha realizzato il suo miglior tempo in 1.20.396, al 66’ passaggio.

“È stata una buona giornata di lavoro – ha commentato il pilota a fine sessione – e siamo riusciti a svolgere il nostro programma, anche se le condizioni non sono sempre state ideali per via del vento”.

Domani, Mercoledì, i Test proseguono con Kimi Raikkonen.

http://f1grandprix.motorionline.com/test-f1-2018-test-barcellona-la-carica-degli-800/