Team Radio: i tecnici Ferrari stanno analizzando i possibili scenari

Restano ancora alcuni dubbi....

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Team Radio: i tecnici Ferrari stanno analizzando i possibili scenari

La settimana di pausa tra il Gran Premio d’Italia e quello di Singapore ha portato con sé la decisione della Federazione Internazionale dell’Automobile di ridurre significativamente le indicazioni che i team possono fornire ai piloti attraverso la radio. La FIA ha, infatti, deciso di interpretare in modo più restrittivo l’articolo 20.1 del Regolamento Sportivo che sancisce come il pilota debba guidare la vettura “da solo e senza aiuti esterni”.

Certe comunicazioni radio, a partire da Singapore, saranno dunque considerate “aiuti esterni”. Da quanto la FIA ha lasciato intendere, ma ancora in assenza di linee guida precise, saranno vietate tutte le informazioni sul consumo di carburante così come i messaggi a proposito di settaggi e regolazioni che possano migliorare le prestazioni della vettura. Attualmente i piloti compiono dalle due alle tre regolazioni al giro, su indicazioni che per lo più arrivano dagli ingegneri che monitorano la situazione attraverso la telemetria. Allo stesso modo non si potranno più comunicare in quali curve o settori migliorare, né sarà consentito dare indicazioni al pilota sullo stato delle gomme o sulle azioni da compiere durante il giro di formazione. Il pilota avrà comunque alcune di queste informazioni attraverso il display LCD sul volante (di cui peraltro tre team non dispongono) mentre la FIA ascolterà e registrerà tutte le comunicazioni, vigilando anche sui messaggi in codice. È stata promessa tolleranza zero, con possibili penalità da cinque secondi pronte a fioccare.

Tra le comunicazioni che la FIA tollererà, il richiamo al pilota a rientrare al box per il cambio gomme, gli ordini di squadra relativi allo scambio di posizioni tra compagni, gli avvisi di potenziali pericoli presenti in pista e le informazioni sul traffico.

Gli uomini della Scuderia Ferrari stanno studiando l’impatto di questa nuova Direttiva Tecnica in materia di radiocomunicazioni e stanno analizzando i possibili scenari che si potrebbero materializzare in pista. Restano ancora alcuni dubbi soprattutto per questioni relative alla sicurezza: alcune indicazioni, ad esempio legate allo stato di freni e delle gomme, sono tra quelle proibite ma che in certi casi potrebbero evitare pericolosi incidenti.

Come comportarsi allora? In attesa di ulteriori chiarimenti dalla FIA, solamente la pista dirà quanto questa nuova regola condizionerà l’andamento delle gare…

12th settembre, 2014

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ultime Foto Ferrari

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Abu Dhabi
GP
Venerdì 24 Novembre 2017
Prove Libere 1 10:00 -11:30
Prove Libere 2 14:00 - 15:30
Sabato 25 Novembre 2017
Prove Libere 3 11:00 - 12:00
Qualifiche 14:00
Domenica 26 Novembre 2017
Gara 14:00
Meteo F1 GP Abu Dhabi
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini