Renault, Magnussen: “Importante capire se l’Halo aiuta in caso di incendio”

"E' un aspetto che va assolutamente analizzato"

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Renault, Magnussen: “Importante capire se l’Halo aiuta in caso di incendio”

A margine delle libere 2 del Gran Premio di Malesia, sedicesimo appuntamento del mondiale 2016 di Formula Uno, Kevin Magnussen è tornato a parlare dell’incendio scoppiato sulla sua RS16 durante le libere 1 di ieri mattina. Il danese della Renault ha spiegato di aver sentito un gran calore dalla zona posteriore della monoposto e di essere uscito rapidamente prima dell’avviso dei ragazzi al muretto box. Magnussen ha inoltre precisato che col sistema Halo ci sarebbe voluto molto più tempo per tirare fori il pilota in una condizione di questo tipo.

Ecco le parole di Kevin Magnussen: “E’ successo tutto così rapidamente. Inizialmente ho avvertito un gran calore in macchina e proprio per questo sono saltato subito fuori. I ragazzi del board non sono riusciti neanche ad avvertirmi. Onestamente non so come sarebbe finita col sistema Halo: nella configurazione attuale sono riuscito a lasciare la monoposto in pochissimi secondi, mentre con l’Halo ce ne sarebbero dovuti almeno cinque in più. Bisogna analizzare meglio i pregi di questo dispositivo in caso d’incendio”.

Roberto Valenti

1st ottobre, 2016

Tag:, , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ultime Foto Lotus

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Brasile
GP
Venerdì 10 Novembre
Prove Libere 1 13:00 - 14:30
Prove Libere 2 17:00 - 18:30
Sabato 11 Novembre
Prove Libere 3 14:00 - 15:00
Qualifiche 17:00
Domenica 12 Novembre
Gara 17:00
Meteo F1 GP Brasile
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini