IMSA | Alonso carico per la 24 Ore di Daytona: “Esco dalla mia zona di comfort, sono entusiasta”

Lo spagnolo venerdì testerà la Ligier JS P217: "Non vedo l'ora di correre di nuovo negli Stati Uniti, sarà divertente"

IMSA | Alonso carico per la 24 Ore di Daytona: “Esco dalla mia zona di comfort, sono entusiasta”

Fernando Alonso sta scaldando i motori in vista della 24 Ore di Daytona, prevista per il 27-28 gennaio, tappa inaugurale della stagione 2018 dell’IMSA. Il pilota spagnolo, che gareggerà con il team United Autosports, venerdì salirà a bordo della Ligier JS P217 per il consueto “Roar before the Rolex 24”, la prima sessione di test riservata ai prototipi: “È un vero piacere tornare a correre negli Stati Uniti, davanti ai tifosi americani” – ha dichiarato Alonso alla vigilia della partenza per gli States. “In meno di un anno ho gareggiato in due gare leggendarie, il che mi rende molto orgoglioso. Ho sempre voluto mettermi alla prova in altre categorie: è ciò di cui si ha bisogno per diventare un pilota migliore. Uscire dalla mia zona di comfort e prendere parte ad una corsa iconica come la 24 Ore di Daytona è semplicemente incredibile”.

Nei test disputati lo scorso novembre ad Aragon, il pilota della McLaren ha tratto delle risposte incoraggianti: “Non vedo l’ora di correre per United Autosports, i campioni europei in carica LMP3” – ha proseguito Alonso. “Nelle prove disputate in Spagna a novembre, tutti mi hanno fatto sentire estremamente gradito e parte della famiglia. Sono felice di passare più tempo con il team e con i miei compagni di squadra in questi giorni, al ROAR. Non vedo l’ora di salire di nuovo in macchina e guidare sul famoso ovale. Negli ultimi due mesi ho passato del tempo a guardare diverse 24 ore di Daytona, il che mi ha reso ancora più entusiasta. Sarà divertente!”.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati