Gran Premio del Giappone, Anteprima FLASH: Meteo e Orari Aggiornati

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Gran Premio del Giappone, Anteprima FLASH: Meteo e Orari Aggiornati

Orari Aggiornati con Differite:

Venerdì 7 Ottobre

Libere 1: 3:00-4:30 (Sky Sport F1 HD – RaiSport 1)

Libere 2: 7:00-8:30 (Sky Sport F1 HD – RaiSport 1)

Sabato 8 Ottobre

Libere 3: 5:00-6:00 (Sky Sport F1 HD – RaiSport 1)

Qualifiche: 8:00 (Sky Sport F1 HD – Rai 1)

Domenica 9 Ottobre

Gara: 7:00  ̶  53giri  ̶  307,471km (Sky Sport F1 HD – Rai 1)

* tutti gli orari indicati si riferiscono all’Italia: tra Italia e Giappone ci sono 7 ore di differenza.

Meteo Aggiornato:

Venerdì: Temperature tra i 20°C e i 23°C. Nuvoloso. Probabilità di precipitazioni o pioggia pari al %

Sabato: Temperature tra i 19°C e i 24°C. Cielo: Pioggia. Probabilità di precipitazioni o pioggia pari al %

Domenica: Temperature tra i 14°C e i 24°C. Cielo: Rovesci. Probabilità di precipitazioni o pioggia pari al %

Quote per la Pole Position:

  • Hamilton 1,95
  • Rosberg 2,40
  • Ricciardo 11,00
  • Verstappen 14,00
  • Vettel 22,00
  • Raikkonen 33,00
  • Alonso 125,00
  • Button 175,00
  • Hulkenberg 200,00
  • Bottas 200,00
  • Perez 200,00
  • Massa 250,00
  • Sainz 300,00
  • Kvyat 500,00
  • Altro 300,00

Quote Per la Vittoria:

  • Hamilton 2,10
  • Rosberg 3,40
  • Ricciardo 6,00
  • Verstappen 8,50
  • Vettel 16,00
  • Raikkonen 33,00
  • Alonso 150,00
  • Button 200,00
  • Hulkenberg 250,00
  • Perez 250,00
  • Bottas 300,00
  • Massa 400,00
  • Sainz 500,00
  • Kvyat 750,00
  • Altro 300,00

Dichiarazioni del giovedì

Jolyon Palmer (Renault): «Abbiamo capito dal venerdì di avere un buon passo gara ed un buon tempo sul giro secco. La domenica abbiamo lavorato molto sulla strategia e sulla preservazione delle gomme, anche perché partivo 19°. Ho fatto una sola sosta dove ho montato le soft e negli ultimi giri ho dovuto tenere dietro Carlos per guadagnare il mio primo punto, cosa che ha funzionato. Dopo Monaco sono riuscito a migliorarmi e sto tenendo il passo di Kevin, ma entrambi stiamo dando il massimo e lo faremo fino a fine anno».

Carlos Sainz (Toro Rosso): «Non userei la parola “frustrazione” per descrivere la mia attuale situazione in Toro Rosso. Singapore è stata un’occasione persa senza dubbio, partendo sesto, sapendo di poter guadagnare buoni punti lottando con McLaren e Haas. Sapevamo che in Malesia non saremmo andati forte, ma stiamo cercando di tirare fuori il meglio dalla vettura. Per le vetture dell’anno prossimo dovremo essere più preparati in termini di condizioni fisiche, per sopportare le maggiori forze. Io la accolgo come una sfida che selezionerà i piloti più forti, per cui ben venga in Formula Uno questo cambiamento».

Pascal Wehrlein (Manor): «Ho avuto modo di provare la vettura in assetto 2017 e posso dire che va più forte di quelle attuali. Certamente non so dirvi nel dettaglio di quanto, ma questi sono i dati raccolti e le mie sensazioni. Non ho ancora novità sul mio futuro, ci saranno degli sviluppi nelle prossime settimane».

Kimi Raikkonen (Ferrari): «Credo ci sia poco da essere soddisfatti con la nostra posizione. Naturalmente vorremmo essere lì davanti a lottare per la vittoria, ma la nostra situazione è questa. È ancora presto per poter giudicare le vetture 2017, ci sono i dati raccolti sul giro e le monoposto sono diverse da quelle che guidiamo oggi… C’è più grip, quello sì, ma anche le gomme Pirelli hanno bisogno di ulteriori test perciò bisogna attendere le vetture dell’anno prossimo per avere dati reali».

Fernando Alonso (McLaren): «Le mie ottime partenze negli ultimi GP? Sono un insieme di fattori, tra cui un po’ di fortuna. Alle volte tenti di recuperare e scegli una traiettoria che sembra per te la migliore, ma non sai mai come andrà. In 16 anni di carriera in Formula Uno ho scalato diverse posizioni in partenza, per cui posso dire che non è solo il caso a fare da padrone. Certamente giocare alla Playstation mi aiuta! La vettura ora va molto meglio e siamo in grado di lottare con team come Williams e Force India, l’ultima evoluzione del motore – fatta più in termini di affidabilità che di potenza – ci permetterà di finire la stagione senza grossi problemi. Ci stiamo preparando ai cambiamenti per il prossimo anno».

Lewis Hamilton (Mercedes): «Mi sento proprio come l’anno scorso, contento ed eccitato di essere qui, pronto a gareggiare. Non ho pensato alla Malesia nei giorni successivi, ma soltanto a godermi l’esperienza qui a Tokyo, una delle mie tre città preferite. Ho sempre molte cose per la testa. Spero di continuare a fare bene».

 

 

Matteo Bramati, Andrea Villa

 

6th ottobre, 2016

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Orari e risultati: GP Monaco
GP
Giovedì 25 Maggio 2017
Prove Libere 1 10:00 - 11:30
Prove Libere 2 14:00 - 15:30
Sabato 27 Maggio 2017
Prove Libere 3 11:00 - 12:00
Qualifiche 14:00
Domenica 28 Maggio 2017
Gara 14:00
Meteo F1 GP Monaco
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini