GP Corea, Prove Libere 2: Vettel il più veloce

Secondo Webber, terzo Alonso

GP Corea, Prove Libere 2: Vettel il più veloce

E’ di Sebastian Vettel il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere del GP Corea di Formula 1. A Yeongam il pilota della Red Bull Racing ha preceduto il suo compagno di squadra, Mark Webber, di soli 32 millesimi. Nonostante le Red Bull non siano state brillanti nella prima sessione, nelle Prove Libere 2 sono state al comando per gran parte dei 90 minuti.

Michael Schumacher e Felipe Massa si sono portati brevemente al comandi nelle prime fasi, ma Webber ha fatto meglio in 1.39.404 poco prima della mezzora. Da lì in poi c’è sempre stata una Red Bull al comando con l’australiano e il tedesco a scambiarsi le prime due posizioni. Vettel ha battuto il tempo di Webbe di 3 decimi dopo 34 minuti ed è rimasto davanti fino a quando entrambi non hanno montato le super soft verso i primi 60 minuti. Webber inizialmente ha avuto la meglio con 1.38.864. Vettel ha fatto un errore arrivando al bloccaggio nel suo primo run con gomme super-soft Pirelli ma dopo ha girato in 1.38.832, tempo rimasto imbattuto fino alla fine.

Fernando Alonso è terzo con la Ferrari davanti alla McLaren di Jenson Button e alla Mercedes di Schumacher. Solo ottavo Lewis Hamilton con l’altra McLaren, autore di un errore in frenata nel suo ultimo run. Sesto Felipe Massa con l’altra Ferrari davanti a Nico Rosberg (Mercedes). Nico Hulkenberg è nono con la Force India davanti a Kimi Raikkonen (Lotus).

Problemi tecnici per la Sauber di Sergio Perez mentre Bruno Senna è andato in testacoda con la sua Williams.

F1 GP Corea – Risultati Prove Libere 2

Pos  Pilota               Team                  Tempo       Gap      Giri
 1.  Sebastian Vettel     Red Bull-Renault      1m38.832s            33
 2.  Mark Webber          Red Bull-Renault      1m38.864s  + 0.032s  33
 3.  Fernando Alonso      Ferrari               1m39.160s  + 0.328s  28
 4.  Jenson Button        McLaren-Mercedes      1m39.219s  + 0.387s  29
 5.  Michael Schumacher   Mercedes              1m39.330s  + 0.498s  31
 6.  Felipe Massa         Ferrari               1m39.422s  + 0.590s  30
 7.  Nico Rosberg         Mercedes              1m39.584s  + 0.752s  36
 8.  Lewis Hamilton       McLaren-Mercedes      1m39.717s  + 0.885s  25
 9.  Nico Hulkenberg      Force India-Mercedes  1m39.739s  + 0.907s  33
10.  Kimi Raikkonen       Lotus-Renault         1m39.839s  + 1.007s  26
11.  Romain Grosjean      Lotus-Renault         1m39.957s  + 1.125s  28
12.  Bruno Senna          Williams-Renault      1m40.089s  + 1.257s  32
13.  Paul di Resta        Force India-Mercedes  1m40.112s  + 1.280s  34
14.  Kamui Kobayashi      Sauber-Ferrari        1m40.445s  + 1.613s  28
15.  Sergio Perez         Sauber-Ferrari        1m40.745s  + 1.913s  11
16.  Jean-Eric Vergne     Toro Rosso-Ferrari    1m40.789s  + 1.957s  31
17.  Daniel Ricciardo     Toro Rosso-Ferrari    1m40.997s  + 2.165s  32
18.  Pastor Maldonado     Williams-Renault      1m41.200s  + 2.368s  33
19.  Heikki Kovalainen    Caterham-Renault      1m41.602s  + 2.770s  23
20.  Timo Glock           Marussia-Cosworth     1m42.596s  + 3.764s  28
21.  Vitaly Petrov        Caterham-Renault      1m43.067s  + 4.235s  21
23.  Charles Pic          Marussia-Cosworth     1m43.636s  + 4.804s  22
22.  Narain Karthikeyan   HRT-Cosworth          1m43.869s  + 5.037s  36
24.  Pedro de la Rosa     HRT-Cosworth          1m44.533s  + 5.701s  24

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

33 commenti
  1. frency

    12 ottobre 2012 at 09:03

    se il distacco fosse di tre decimi anche in qualifica, ci si puo anche stare, certo se torniamo ai sette/otto decimi saranno dolori, solo san fernando ci puo aiutare.

  2. anonima tifosa vettel

    12 ottobre 2012 at 09:03

    C’e’ da dire che 1m.39.o89s stamapto da Vettel con le gomme soft non sono stati capaci di batterlo neanche con le gomme super soft.La RB sembra almeno per il momento essere veloce 😛

    • Denis

      12 ottobre 2012 at 09:32

      questo vorrebbe dire che il miglioramento con le supersoft è di solo 2 decimi per loro. non è proprio un bene. comunque il venerdì come sempre è sempre e solo il venerdì

    • Turez83

      12 ottobre 2012 at 09:38

      Non è’ un dato significativo..a volte una monoposto si comporta meglio sul giro singolo con gomme più dure rispetto a gomme più performanti..la Ferrari spesso accade questo.Poi c’è da tener conto che sono prove del venerdì..ognuno prova diverse componenti con diversi tipi di configurazioni..Ovvio che la Rb sembra quella del 2011..ma la Ferrari (si spera senza bandiere gialle in Q e kamikaze in gara) sembra essere in forma.

      • CECCO

        12 ottobre 2012 at 09:43

        C’è ancora chi canta vittoria nelle libere????? le libere di oggi non sono altro che prove private di un tempo dove provare diverse configurazioni aerodinamiche e nuove soluzioni… se voloete vedere i veri valori aspettate almeno le PL3 di domattina….. giusto per avere un idea della qualifica….. e poi non è detto che con le gomme più soffici si debba per forza andar più veloce……..La McLaren del 98 insegna… sempre figli di Newey era….

  3. sschumy1

    12 ottobre 2012 at 09:16

    ….grande schumy…!!!…divertiti un po’, metti il bastone tra le ruote al galletto delle Asturie…ripagalo per quello che a suo tempo ti ha combinato con Flavio…forse la giustizia esiste…!!!

    • fa

      12 ottobre 2012 at 11:24

      Già deve fare i conti con le Lotus, anche MSC no eh.

    • frency

      12 ottobre 2012 at 12:48

      guarda che il galletto gia’ gliela date a suo tempo. rammenta (alonzo il campione che a battuto un campione).

      • Nico

        12 ottobre 2012 at 15:52

        AHAHAHAHAA a battuto un campione? AHAHAHAHAHAHH neanche se rimane in f1 tutta la vita,batte il campione,neache se vince 14 titoli sara’un campione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Cris

    12 ottobre 2012 at 09:43

    Quantomeno si comincia a ragionare. In qualifica però bisogna marcare Vettel perchè se lui fa la pole e Webber si inserisce in seconda posizione come in queste libere, siamo fregati.

  5. f1erally

    12 ottobre 2012 at 09:54

    Red Bull sempre davanti…

    Speriamo almeno non di tanto e speriamo almeno che dopo di loro ci sono subito le Ferrari…

    • fa

      12 ottobre 2012 at 11:38

      Male che vada si anche perchè in partenza una si potrebbe riuscire a passarla.

  6. K20™

    12 ottobre 2012 at 10:00

    Il fatto che Felipe non sia cosi lontano mi fan ben sperare per le rosse, anche se la forza delle RB è innegabile.

  7. sschumy1

    12 ottobre 2012 at 10:58

    …si magari a Felipe in un momento di distrazione gli viene anche in mente di superare il galletto delle Asturie…ah ah ah…

    • antonio

      12 ottobre 2012 at 11:28

      ma ti senti importante a provocare le persone?

    • Ele (mclaren)

      12 ottobre 2012 at 11:49

      Distrazione?..ma va là…impossibile..
      Montezuma gli urlerebbe (ve lo dico in inglese): “Fired!!”…e addio rinnovo!

      • fa

        12 ottobre 2012 at 12:49

        Senti chi parla, la tifosa degli spioni. Vediamo se in questo week-end riescono a stringere bene i bulloni della sospensione di Hamilton.

      • Ele (mclaren)

        12 ottobre 2012 at 20:43

        ..certo…cercheremo in primis di non usare twitter, di avvitare i bulloni della sospensione e poi di fare dei super pit-stop da record…

        ..domenica sera poi ci troviamo con abaco a contare i punti hihihii

      • Maria

        12 ottobre 2012 at 22:57

        @fa: visto che la Ferrari raccatta tutti gli scarti McLaren (Alonso, Pat Fry) ha preso anche i meccanici licenziati di Hamilton, quindi stare attenti che il pit non lo sbaglino a voi 😛

    • s.vettel

      12 ottobre 2012 at 14:20

      sschumy1 che commenti tristi e ripetitivi… pensare a se stessi mai!?!?
      classica persona arrogante pronta a istigare.. contento tu….

      • Nico

        12 ottobre 2012 at 15:54

        Senti chi parla !!!!!!

      • Slauzy

        12 ottobre 2012 at 23:44

        sschumy1 e Nico sono la stessa persona, risponde sempre il secondo alle domande fatte al primo. Il prossimo anno, vedremo cosa avranno da dire…

  8. Sherring

    12 ottobre 2012 at 11:14

    A quanto pare la Ferrari sembra che si sia tirata un po’ su… Anche se nessun articolo riporta se gli aggiornamenti sono stati installati oppure no.

  9. TifosoHam

    12 ottobre 2012 at 11:59

    perchè luigino è così indietro?
    qualcuno sa spiegarmi?

  10. frency

    12 ottobre 2012 at 12:59

    secondo me dei top team che sono in dietro non c’e’ da sottovalutare nessuno, l’abbiamo detto sono prove libere, certo la red bull e’ li davanti, pero’la pole vettel poi subito weber, una bella partenza di weber….. alla prima curva sono fuori tutti e due.

    • fa

      12 ottobre 2012 at 13:23

      E giù lacrimoni da parte delle solite note di questo forum.

    • Nico

      12 ottobre 2012 at 15:56

      Guarda di superarla te la prima curva,sai la processione rientra sempre dalla chiesa che esce. ;)))))))

    • Indovina chi

      12 ottobre 2012 at 19:24

      Una bella qualifica tipo:
      1. Vettel
      2. Webber
      3. Grosjean
      4. Alonso

      ahahahahahahhahahahahahahahahahah

  11. Indovina chi

    12 ottobre 2012 at 19:21

    Attento a “Wonder boy” Nico…
    Potrebbe rientrare dalla Corea con qualche livido in più…
    Io la Red Bull – Voodoo l’ho comprata…
    Domenica starò lì con gli spilli…
    La vostra superiorità è solo frutto di sotterfugi ed irregolarità impunite!!
    VERGOGNA!
    Vettel non lo vincerà il titolo, piuttosto tifo Hamilton!

  12. sschumy1

    12 ottobre 2012 at 19:32

    …agli alonzisti, per la legge del contrappasso, farei fare un bel corso di lingua tedesca obbligatorio…solo dopo averlo superato gli darei la licenza di scrivere qui sulla F1 e dintorni (rigorosamente in tedesco)…

    • Slauzy

      12 ottobre 2012 at 23:47

      Alonso tanto odiato dagli avversari (nemici). E’ un buon segno, direi 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati