Formula 1 | Toro Rosso, Sainz vicino all’addio

Helmut Marko ammette: "Non sarei sorpreso di vederlo in un'altra squadra"

Formula 1 | Toro Rosso, Sainz vicino all’addio

La conferma di Carlos Sainz in Toro Rosso è tutt’altro che sicura. Il pilota spagnolo si è preso del tempo per riflettere, stuzzicato dalla possibilità di approdare in Renault, dove l’addio di Jolyon Palmer libererebbe un sedile, da contendersi eventualmente con Robert Kubica, a sua volta in procinto di ritornare a correre in Formula 1. Un altro snodo da valutare circa la permanenza di Sainz sarà sicuramente la scelta del motore del team di Faenza in ottica 2018: la scuderia italiana, infatti, è al centro di una trattativa con Honda, stuzzicata dalla possibilità di “slegarsi” dalla casa madre Red Bull, motorizzata Renault (proprio come la Toro Rosso).

Helmut Marko, consigliere della Red Bull, è intervenuto a Canal F1 Latin America per parlare della situazione di Sainz, aprendo ad un suo addio: “In Formula 1 non si può mai parlare di 100%. Non sarei sorpreso di vederlo in un’altra squadra, perché so com’è impostato il suo contratto al momento. In ogni caso solo noi potremmo rendere possibile un suo addio”.

Carlos Sainz attualmente è decimo nella classifica piloti con 36 punti all’attivo, frutto di otto piazzamenti nella top ten, tra cui spicca il 6° posto a Montecarlo: il teammate Daniil Kvyat paga rispetto allo spagnolo ben 32 lunghezze.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati