Formula 1 | Red Bull, Ricciardo non molla: “Credo nel titolo mondiale”

"Il Canada ci ha dato indicazioni molto positive", ha aggiunto

Formula 1 | Red Bull, Ricciardo non molla: “Credo nel titolo mondiale”

Al termine dell’ultimo GP del Canada, Daniel Ricciardo non ha voluto tirarsi fuori dalla mondiale con Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, sottolineando come le modifiche alla power unit portate in pista da Renault abbiano avvicinato la Red Bull al gruppo di vetta del campionato. Una situazione estremamente positiva dato che l’australiano, quarto nel mondiale, è riuscito a “rubare” qualche punto all’attuale Campione del Mondo, accorciando la classifica e portandosi a soli 37 punti dalla leaderhip occupata da Sebastian Vettel. Un ritardo certamente importante, ma che può essere colmato con gli ulteriori sviluppi aerodinamici che la Scuderia austriaca ha programmato per i prossimi tre Gran Premi di Francia, Austria e Regno Unito.

Ecco le parole di Daniel Ricciardo: “Il titolo è ancora una realtà. Il Canada era una pista molto forte per Lewis, ma siamo riusciti comunque a strappargli qualche punto, riuscendoci ad avvicinare alla vetta”.

“E’ certamente una piccola vittoria che ci da tanto morale in vista delle prossime gare”, ha aggiunto. “Montreal, solitamente, è una pista dove Mercedes riesce a tirare fuori il massimo, ma durante la corsa siamo riusciti a stargli dietro, battagliando con loro fino alla fine”.

“E’ stato divertente e in macchina mi sentivo molto bene. Non abbiamo vinto, ma siamo arrivati davanti a lui e questo per adesso basta. Abbiamo ottenuto indicazioni positive da questo week-end e speriamo di proseguire in questo modo anche in Francia”, ha concluso.

Formula 1 | Red Bull, Ricciardo non molla: “Credo nel titolo mondiale” 5.00/5 (100.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Formula 1 | Red Bull, Ricciardo non molla: “Credo nel titolo mondiale”

"Il Canada ci ha dato indicazioni molto positive", ha aggiunto

Roberto Valenti
di 13 giugno, 2018
Formula 1 | Red Bull, Ricciardo non molla: “Credo nel titolo mondiale”

Al termine dell’ultimo GP del Canada, Daniel Ricciardo non ha voluto tirarsi fuori dalla mondiale con Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, sottolineando come le modifiche alla power unit portate in pista da Renault abbiano avvicinato la Red Bull al gruppo di vetta del campionato. Una situazione estremamente positiva dato che l’australiano, quarto nel mondiale, è riuscito a “rubare” qualche punto all’attuale Campione del Mondo, accorciando la classifica e portandosi a soli 37 punti dalla leaderhip occupata da Sebastian Vettel. Un ritardo certamente importante, ma che può essere colmato con gli ulteriori sviluppi aerodinamici che la Scuderia austriaca ha programmato per i prossimi tre Gran Premi di Francia, Austria e Regno Unito.

Ecco le parole di Daniel Ricciardo: “Il titolo è ancora una realtà. Il Canada era una pista molto forte per Lewis, ma siamo riusciti comunque a strappargli qualche punto, riuscendoci ad avvicinare alla vetta”.

“E’ certamente una piccola vittoria che ci da tanto morale in vista delle prossime gare”, ha aggiunto. “Montreal, solitamente, è una pista dove Mercedes riesce a tirare fuori il massimo, ma durante la corsa siamo riusciti a stargli dietro, battagliando con loro fino alla fine”.

“E’ stato divertente e in macchina mi sentivo molto bene. Non abbiamo vinto, ma siamo arrivati davanti a lui e questo per adesso basta. Abbiamo ottenuto indicazioni positive da questo week-end e speriamo di proseguire in questo modo anche in Francia”, ha concluso.

http://f1grandprix.motorionline.com/formula-1-red-bull-ricciardo-non-molla-credo-nel-titolo-mondiale/