Formula 1 | Red Bull, Honda vicina a chiudere la fornitura per il 2019

Dietrich Mateschitz avrebbe scelto di puntare sul motorista nipponico

Formula 1 | Red Bull, Honda vicina a chiudere la fornitura per il 2019

Dalle ultime informazioni in uscita dalla factory di Milton Keynes, Red Bull sarebbe vicina a chiudere un accordo con la Honda per quello che riguarda la stagione 2019. Nonostante gli enormi progressi fatti da Renault con l’ultimo step evolutivo, Dietrich Mateschitz sarebbe pronto a scommettere sulle unità nipponiche, chiudendo di fatto una parentesi con il motorista francese che dura ormai da più di dieci anni.

Secondo la Scuderia austriaca, Honda rispetto a Renault può contare su un potenziale diverso, soprattutto per quello che riguarda le risorse all’interno della factory. L’accordo con l’attuale motorista, ricordiamo, scade al termine di questa stagione e secondo quanto dichiarato da Cyril Abiteboul, Renault non terrà aperti i discorsi fino al GP d’Austria.

“Il progresso che Honda ha fatto nelle ultime settimane è stato evidente”, ha detto una fonte del team al quotidiano Salzburger Nachrichten. “Siamo convinti supereranno la Renault nel 2019. Comunque ci sarà un annuncio per il GP di casa”.

Formula 1 | Red Bull, Honda vicina a chiudere la fornitura per il 2019 2.71/5 (54.29%) 7 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Formula 1 | Red Bull, Honda vicina a chiudere la fornitura per il 2019

Dietrich Mateschitz avrebbe scelto di puntare sul motorista nipponico

Roberto Valenti
di 12 giugno, 2018
Formula 1 | Red Bull, Honda vicina a chiudere la fornitura per il 2019

Dalle ultime informazioni in uscita dalla factory di Milton Keynes, Red Bull sarebbe vicina a chiudere un accordo con la Honda per quello che riguarda la stagione 2019. Nonostante gli enormi progressi fatti da Renault con l’ultimo step evolutivo, Dietrich Mateschitz sarebbe pronto a scommettere sulle unità nipponiche, chiudendo di fatto una parentesi con il motorista francese che dura ormai da più di dieci anni.

Secondo la Scuderia austriaca, Honda rispetto a Renault può contare su un potenziale diverso, soprattutto per quello che riguarda le risorse all’interno della factory. L’accordo con l’attuale motorista, ricordiamo, scade al termine di questa stagione e secondo quanto dichiarato da Cyril Abiteboul, Renault non terrà aperti i discorsi fino al GP d’Austria.

“Il progresso che Honda ha fatto nelle ultime settimane è stato evidente”, ha detto una fonte del team al quotidiano Salzburger Nachrichten. “Siamo convinti supereranno la Renault nel 2019. Comunque ci sarà un annuncio per il GP di casa”.

http://f1grandprix.motorionline.com/formula-1-red-bull-honda-vicina-a-chiudere-la-fornitura-per-il-2019/