Formula 1 | La Toro Rosso sta dalla parte di Hartley: “Siamo con lui al 100%, anche se…”

Il team manager Graham Watson scarica la palla alla Red Bull riguardo al futuro del neozelandese: "I nostri piloti li gestiscono loro"

Formula 1 | La Toro Rosso sta dalla parte di Hartley: “Siamo con lui al 100%, anche se…”

La Toro Rosso spalleggia Brendon Hartley. Protagonista di uno sfortunato e difficile avvio di campionato, il pilota neozelandese è stato messo sulla graticola dall’opinione pubblica, tanto da generare le prime speculazioni in ottica mercato. Intervistato da Newshub, Graham Watson, team manager della scuderia faentina, ha mostrato ad Hartley tutta la propria vicinanza in questo periodo delicato: “Vogliamo che abbia successo. Come squadra Toro Rosso siamo al 100% con Brendon – ha dichiarato.

La decisione di un eventuale licenziamento di Hartley, però, non spetterebbe alla Toro Rosso, bensì alla casa madre Red Bull, proprietaria del cartellino: “I nostri piloti sono prevalentemente gestiti dalla Red Bull e poi noi come squadra lavoriamo con questi due ragazzi e proviamo a creare loro la possibilità di essere dei futuri campioni del mondo. Non abbiamo il controllo effettivo di ciò che accade ai nostri piloti in Toro Rosso” – ha spiegato Watson.

Formula 1 | La Toro Rosso sta dalla parte di Hartley: “Siamo con lui al 100%, anche se…” 5.00/5 (100.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Formula 1 | La Toro Rosso sta dalla parte di Hartley: “Siamo con lui al 100%, anche se…”

Il team manager Graham Watson scarica la palla alla Red Bull riguardo al futuro del neozelandese: "I nostri piloti li gestiscono loro"

Federico Martino
di 12 giugno, 2018
Formula 1 | La Toro Rosso sta dalla parte di Hartley: “Siamo con lui al 100%, anche se…”

La Toro Rosso spalleggia Brendon Hartley. Protagonista di uno sfortunato e difficile avvio di campionato, il pilota neozelandese è stato messo sulla graticola dall’opinione pubblica, tanto da generare le prime speculazioni in ottica mercato. Intervistato da Newshub, Graham Watson, team manager della scuderia faentina, ha mostrato ad Hartley tutta la propria vicinanza in questo periodo delicato: “Vogliamo che abbia successo. Come squadra Toro Rosso siamo al 100% con Brendon – ha dichiarato.

La decisione di un eventuale licenziamento di Hartley, però, non spetterebbe alla Toro Rosso, bensì alla casa madre Red Bull, proprietaria del cartellino: “I nostri piloti sono prevalentemente gestiti dalla Red Bull e poi noi come squadra lavoriamo con questi due ragazzi e proviamo a creare loro la possibilità di essere dei futuri campioni del mondo. Non abbiamo il controllo effettivo di ciò che accade ai nostri piloti in Toro Rosso” – ha spiegato Watson.

http://f1grandprix.motorionline.com/formula-1-la-toro-rosso-sta-dalla-parte-di-hartley-siamo-con-lui-al-100-anche-se/