Formula 1 | Haas, Magnussen: “I piloti si lamentano della mia guida? Non mi interessa”

"Di certo il mio obiettivo non è diventare popolare all'interno del paddock" ha aggiunto

Formula 1 | Haas, Magnussen: “I piloti si lamentano della mia guida? Non mi interessa”

In un’intervista rilasciata al quotidiano Ekstra Bladet, Kevin Magnussen ha respinto le voci di un possibile addio al Circus alla fine di questa stagione, sottolineando come il rapporto con la squadra sia assolutamente ottimo. Il danese non ritiene la propria posizione in bilico, soprattutto per i buoni piazzamenti ottenuti durante questo campionato. Magnussen ha inoltre commentato le numerose critiche de colleghi in merito alla propria guida, spiegando di non fare caso a quello che dice la gente.

Ecco le parole di Kevin Magnussen: “Ho sentito di voci riguardanti il mio futuro, ma onestamente non ci ho fatto molto caso. Ultimamente guardo meno i social e preferisco concentrarmi su me stesso. Questa cosa mi sta aiutando. Non mi interessa cosa dicono di me e della mia guida, i vertici della squadra sono soddisfatti. Contano i risultati e ogni tanto bisogna tirare fuori i denti. E comunque quest’anno ho preso solo una penalità per la guida, quindi non credo di essere troppo aggressivo. Di certo il mio obiettivo non è diventare popolare all’interno del paddock. Gli amici son una cosa, le corse un’altra”.

Roberto Valenti

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati