Formula 1 | Ferrari, ritorno al passato per la livrea 2018? Ecco il render di Sean Bull [FOTO]

Addio al bianco e alla colorazione mista all'arancione: torna il rosso metallizzato

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Formula 1 | Ferrari, ritorno al passato per la livrea 2018? Ecco il render di Sean Bull [FOTO]

L’addio di Santander potrebbe “rivoluzionare” la livrea della prossima Ferrari che Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen porteranno in pista già dal prossimo Gran Premio d’Australia, appuntamento inaugurale del mondiale 2018 di Formula Uno. Secondo quanto riportato da diverse testate, infatti, la Scuderia di Maranello potrebbe abbandonare la colorazione mista all’arancione per un rosso più simile a quello Ferrari. Per intenderci, la colorazione usata fino alla stagione 2009, prima del’arrivo di Santander nel team.

Parliamo di un colore leggermente metallizzato che alla luce del sole riesce a dare un grandissimo effetto ottico. Dalla livrea, inoltre, dovrebbe sparire gran parte del bianco visto negli ultimi anni, questo appunto per l’addio del noto marchio spagnolo. Sean Bull ha realizzato un render su queste indicazioni, inserendo la colorazione metallizzata e rimuovendo quasi completamente il bianco. Ecco il risultato finale pubblicato sulla propria bacheca Facebook.

Roberto Valenti

14th dicembre, 2017

Tag:, , , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ultime Foto Ferrari

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Abu Dhabi
GP
Venerdì 24 Novembre 2017
Prove Libere 1 10:00 -11:30
Prove Libere 2 14:00 - 15:30
Sabato 25 Novembre 2017
Prove Libere 3 11:00 - 12:00
Qualifiche 14:00
Domenica 26 Novembre 2017
Gara 14:00
Meteo F1 GP Abu Dhabi
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini