Formula 1 | Ferrari conferma: “Kvyat lavorerà esclusivamente al simulatore di Maranello”

"Le attività di pista saranno coperte dai nostri piloti titolari" ha aggiunto un portavoce

Formula 1 | Ferrari conferma: “Kvyat lavorerà esclusivamente al simulatore di Maranello”

Nonostante le indiscrezioni circolate nella giornata di ieri, Daniil Kvyat non è in lizza per un posto in Formula Uno con squadre associate alla Ferrari. Un portavoce della Scuderia ha ammesso che il russo, ex pilota di Red Bull e Toro Rosso, si limiterà a lavorare all’interno del simulatore, aiutando i titolari nel corso dei vari week-end di gara. Kvyat prenderà il posto occupato fino allo scorso anno da Antonio Fuoco, lavorando all’interno del “ragno”, simulatore all’avanguardia con cui la Scuderia del Cavallino fa esercitare i propri piloti. Il contributo del ventenne permetterà alla squadra presente in pista di migliorare il set-up della vettura, sistemando quei fattori che per mancanza di tempo non riescono a essere analizzati nel corso delle libere.

Ecco le parole del portavoce: “Il ruolo assunto da Daniil Kvyat è di solito associato al simulatore. Daniil ci darà una mano all’interno del “Ragno”, aiutando la squadra nei vari week-end di gara. Pista? Al momento non c’è nulla in programma dato che le principali attività in tal senso saranno coperte dai nostri piloti titolari”.

Roberto Valenti

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Nicola

    11 gennaio 2018 at 12:48

    qualcuno mi dica come un simulatore possa apportare dei reali vantaggi in pista

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati