Formula 1 | Ecclestone tuona contro Liberty: “Stanno trasformando il mio ‘ristorante’ in un McDonald’s”

Continua il botta e risposta contro Chase Carey

Formula 1 | Ecclestone tuona contro Liberty: “Stanno trasformando il mio ‘ristorante’ in un McDonald’s”

Ennesima bordata di Bernie Ecclestone nei confronti di Liberty Media. In un’intervista rilasciata al quotidiano “La Repubblica”, l’ex super Boss della Formula Uno ha commentato lo show di presentazione messo in scena da Liberty prima del Gran Premio degli Stati Uniti, non apprezzando lo stile con cui gli americani stanno letteralmente “rivoltando” il Circus. Secondo ‘Mr E’, infatti, Chase Carey&Company stanno trasformando un ristornare di lusso in un banalissimo McDonald’s e questo rischia di rovinare l’immagine creata in anni e anni di lavoro. Un attacco clamoroso che conferma come i rapporti tra lo stesso Ecclestone e Carey siano al minimo storico.

Ecco le parole di Ecclestone: “Per gli americani sarà anche una gran cosa, ma stanno trasformando il mio ristorante di lusso in un banalissimo McDonald’s. Tra l’altro ho visto pure piloti vestiti di rosa. Personalmente avrei chiesto loro di vestirsi in altro modo. Stanno mettendo uno spettacolo lontano dallo stile della Formula Uno”.

Roberto Valenti

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Raphael

    28 ottobre 2017 at 16:58

    Ah ah ah, ma cosa si aspettava Ecclestone dagli statunitensi (no americani, che significa altro), comunque se può consolarlo la F1 era un “ristorante di lusso” negli anni ’50-’60 dopo è diventato un McDonald’s e ora sta per essere trasformato in un self-service a prezzo fisso.

  2. idrija

    28 ottobre 2017 at 17:20

    LaF1 la ha venduta lui a gli Americani,che cosa si aspetava???

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Formula 1 | Ecclestone tuona contro Liberty: “Stanno trasformando il mio ‘ristorante’ in un McDonald’s”

Continua il botta e risposta contro Chase Carey

Roberto Valenti
di 28 ottobre, 2017
Formula 1 | Ecclestone tuona contro Liberty: “Stanno trasformando il mio ‘ristorante’ in un McDonald’s”

Ennesima bordata di Bernie Ecclestone nei confronti di Liberty Media. In un’intervista rilasciata al quotidiano “La Repubblica”, l’ex super Boss della Formula Uno ha commentato lo show di presentazione messo in scena da Liberty prima del Gran Premio degli Stati Uniti, non apprezzando lo stile con cui gli americani stanno letteralmente “rivoltando” il Circus. Secondo ‘Mr E’, infatti, Chase Carey&Company stanno trasformando un ristornare di lusso in un banalissimo McDonald’s e questo rischia di rovinare l’immagine creata in anni e anni di lavoro. Un attacco clamoroso che conferma come i rapporti tra lo stesso Ecclestone e Carey siano al minimo storico.

Ecco le parole di Ecclestone: “Per gli americani sarà anche una gran cosa, ma stanno trasformando il mio ristorante di lusso in un banalissimo McDonald’s. Tra l’altro ho visto pure piloti vestiti di rosa. Personalmente avrei chiesto loro di vestirsi in altro modo. Stanno mettendo uno spettacolo lontano dallo stile della Formula Uno”.

Roberto Valenti

http://f1grandprix.motorionline.com/formula-1-ecclestone-tuona-contro-liberty-stanno-trasformando-il-mio-ristorante-in-un-mcdonalds/