F1 | Williams, Kubica durissimo: “I piloti non stanno bene all’interno della FW41”

"Ci sono tanti problemi e non serve a nulla far finta che vada tutto bene", ha aggiunto

F1 | Williams, Kubica durissimo: “I piloti non stanno bene all’interno della FW41”

Continua il momento disastroso della Williams in questo mondiale 2018 di Formula 1. Secondo quanto dichiarato da Robert Kubica, infatti, oltre ai ben noti problemi tecnici accusati in questo avvio di campionato, la FW41 risulterebbe una vettura scomodissima per i piloti, con Lance Stroll e Sergey Sirotkin costretti a soffrire la posizione del sedile.

Il russo ha già lamentato questo problema in Spagna, sottolineando come la posizione in vettura non consenta ai piloti una seduta molto confortevole. Il sedile, ricordiamo, è una componente importantissima per un guidatore, dato che la posizione in auto è un fattore fondamentale in termini di prestazione. Più il pilota è comodo all’interno della monoposto, più può sfruttare le proprie sensazioni, concentrandosi sulla pista e non sui dolori al corpo. Questo, secondo quanto dichiarato dalla Robert Kubica, non avviene all’interno della FW41 ed è un problema ormai ben presente dal mese di novembre.

Ecco le parole del polacco ad Eleven Sports: “Non stiamo bene in vettura, ma questo è noto già da novembre. Questa macchina ha tanti problemi, ma gli stessi andavano risolti questo inverno e di certo non adesso. Oggi non serve a nulla far finta che vada tutto bene. Comunque non guido io, quindi non mi sento di aggiungere nient’altro”.

F1 | Williams, Kubica durissimo: “I piloti non stanno bene all’interno della FW41” 4.50/5 (90.00%) 4 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Williams, Kubica durissimo: “I piloti non stanno bene all’interno della FW41”

"Ci sono tanti problemi e non serve a nulla far finta che vada tutto bene", ha aggiunto

Roberto Valenti
di 30 maggio, 2018
F1 | Williams, Kubica durissimo: “I piloti non stanno bene all’interno della FW41”

Continua il momento disastroso della Williams in questo mondiale 2018 di Formula 1. Secondo quanto dichiarato da Robert Kubica, infatti, oltre ai ben noti problemi tecnici accusati in questo avvio di campionato, la FW41 risulterebbe una vettura scomodissima per i piloti, con Lance Stroll e Sergey Sirotkin costretti a soffrire la posizione del sedile.

Il russo ha già lamentato questo problema in Spagna, sottolineando come la posizione in vettura non consenta ai piloti una seduta molto confortevole. Il sedile, ricordiamo, è una componente importantissima per un guidatore, dato che la posizione in auto è un fattore fondamentale in termini di prestazione. Più il pilota è comodo all’interno della monoposto, più può sfruttare le proprie sensazioni, concentrandosi sulla pista e non sui dolori al corpo. Questo, secondo quanto dichiarato dalla Robert Kubica, non avviene all’interno della FW41 ed è un problema ormai ben presente dal mese di novembre.

Ecco le parole del polacco ad Eleven Sports: “Non stiamo bene in vettura, ma questo è noto già da novembre. Questa macchina ha tanti problemi, ma gli stessi andavano risolti questo inverno e di certo non adesso. Oggi non serve a nulla far finta che vada tutto bene. Comunque non guido io, quindi non mi sento di aggiungere nient’altro”.

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-williams-kubica-durissimo-i-piloti-non-stanno-bene-allinterno-della-fw41/