F1 | Williams, clamoroso ribaltone: Sirotkin il prescelto, Kubica ai margini

Attesa nei prossimi giorni l'ufficialità: decisivo l'intervento dello sponsor di fiducia del 22enne russo

F1 | Williams, clamoroso ribaltone: Sirotkin il prescelto, Kubica ai margini

Colpo di scena in casa Williams: secondo alcune insistenti voci provenienti da Grove, il team inglese, per la successione di Felipe Massa, starebbe puntando tutto su Sergey Sirotkin. Decisivo, oltre che l’ottimo test disputato ad Abu Dhabi, l’intervento del gruppo bancario SMP, sponsor di fiducia del 22enne russo, in grado di mettere sul tavolo cifre notevoli.

Già nelle ultime ore l’ipotesi Siroktin aveva preso strada, anche se Robert Kubica sembrava ancora l’uomo in cima alla lista dei desideri della Williams. Proprio per il pilota polacco svanirebbero così le possibilità di un romantico ritorno in Formula 1: dopo mesi di faticoso lavoro, dovrebbe arrivare la fumata nera.

Sirotkin quest’anno ha ricoperto il ruolo di terzo pilota in Renault, con cui ha partecipato ad alcune sessioni di prove libere, senza mai prendere parte ad una gara. Nel 2018 potrebbe comporre con Lance Stroll la coppia più giovane dell’intera griglia. Atteso l’annuncio ufficiale nei prossimi giorni.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

5 commenti
  1. Pingback: Williams: è stato scelto Sirotkin. E' finita la favola di Kubica! - Arcobaleno Sport

  2. Paolo C.

    12 dicembre 2017 at 11:03

    Quindi tutta la manfrina dei giovincelli alla porta perchè Martini vorrebbe un over 25 anni era, appunto, un pretesto per vedere dove andare a ragranellare denaro?

    Forse pensavano che con l’operazione nostalgia su Kubica avrebbero attratto qualche altro sponsor danaroso?

    Sicuramente Wehrlein e, magari in misura Kvyat, sarebbero stati scelte più sensate per l’anno prossimo. Avrebbero dato più garanzie di una coppia di sbarbati, uno deb e l’altro al secondo anno di F1.

    Chi farà da chioccia a questi due?

  3. Daytona

    12 dicembre 2017 at 18:58

    Anche Kubica aveva un bel pò di soldi della Lotos da portare a Grove,evidentemente il giovane russo ..ne garantisce di piu!

  4. dose11xes

    12 dicembre 2017 at 21:29

    Ma io nn capisco…premetto che Massa mi piace, ma nn riesco a capire le scelte della Williams.
    Non rinnovi il contratto a Massa, nonostante lui abbia detto di voler continuare un altro anno, nonostante sia stato nettamente più veloce si stroll per tutto l’anno. In più sarebbe stato molto intelligente far restare Massa anche per via dello sviluppo, con il ‘nuovo’ Paddy love, un pilota esperto un paio di anni avrebbero sicuramente aiutato lo sviluppo.
    Poi già hanno problemi di constatazione con Stroll, vogliono puntare su un altro rookie?!?!Kubica è un punto interrogativo, Kyat fa i danni, ma cavolo, fare restare Massa un altro anno no?! Secondo me finiranno male!!!!
    Inoltre sono d’accordo con l’ipotesi che ingaggiare Kubica, è solo una speranza commerciale a questo punto (ai test è stato più di 1 sec più lento di Sirotkin).

  5. voicelap

    13 dicembre 2017 at 04:11

    Dose11xes, son d’accordo con te. Non sono un grande fan di Massa in se però di base tutto quello che hai scritto su Felipe è vero. Cmq Williams non deve giocarsi il mondiale (ragionevolmente) quindi han bisogno semplicemente di almeno un pilota che possa dare indicazioni valide per lo sviluppo. Stroll va beh…sappiamo perchè ha il sedile. Anche io, a questo punto, appurato che Kubica purtroppo non puo garantire quel plus di prestazioni, mi sarei tenuto Massa ancora un anno.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Williams, clamoroso ribaltone: Sirotkin il prescelto, Kubica ai margini

Attesa nei prossimi giorni l'ufficialità: decisivo l'intervento dello sponsor di fiducia del 22enne russo

Federico Martino
di 11 dicembre, 2017
F1 | Williams, clamoroso ribaltone: Sirotkin il prescelto, Kubica ai margini

Colpo di scena in casa Williams: secondo alcune insistenti voci provenienti da Grove, il team inglese, per la successione di Felipe Massa, starebbe puntando tutto su Sergey Sirotkin. Decisivo, oltre che l’ottimo test disputato ad Abu Dhabi, l’intervento del gruppo bancario SMP, sponsor di fiducia del 22enne russo, in grado di mettere sul tavolo cifre notevoli.

Già nelle ultime ore l’ipotesi Siroktin aveva preso strada, anche se Robert Kubica sembrava ancora l’uomo in cima alla lista dei desideri della Williams. Proprio per il pilota polacco svanirebbero così le possibilità di un romantico ritorno in Formula 1: dopo mesi di faticoso lavoro, dovrebbe arrivare la fumata nera.

Sirotkin quest’anno ha ricoperto il ruolo di terzo pilota in Renault, con cui ha partecipato ad alcune sessioni di prove libere, senza mai prendere parte ad una gara. Nel 2018 potrebbe comporre con Lance Stroll la coppia più giovane dell’intera griglia. Atteso l’annuncio ufficiale nei prossimi giorni.

Federico Martino

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-williams-clamoroso-ribaltone-sirotkin-il-prescelto-kubica-ai-margini/