F1 | Webber sul Vettel 2.0: “Le nuove monoposto aiutano il suo stile”

"Sebastian ha pagato la scarsa competitività della SF16-H"

F1 | Webber sul Vettel 2.0: “Le nuove monoposto aiutano il suo stile”

In una recente intervista rilasciata a Sky Sports, Mark Webber ha commentato l’exploit di Sebastian Vettel in Australia, sottolineando come il cambio regolamentare introdotto quest’anno lo abbia aiutato a ritrovare la giusta motivazione dopo un 2016 ricco di difficoltà. Secondo l’australiano, infatti, le nuove monoposto favoriscono lo stile di guida del tedesco, vero “fenomeno” con vetture ad alto carico aerodinamico, permettendogli di spingere al massimo proprio come piace a lui. Non è un segreto che il tedesco, dominatore assoluto nel periodo degli scarichi “soffianti”, riesca a dare il proprio meglio con delle vetture ben stabili sul manto d’asfalto, soprattutto nella zona posteriore. Ferrari ha lavorato proprio in tal senso durante l’inverno, migliorando nelle zone dove la precedente SF16-H sfigurava nei confronti di Red Bull e Mercedes, ovvero nella la fase di trazione in uscita dalle curve lente e nella gestione delle mescole più dure.

Ecco le parole di Mark Webber: “Nel 2016, Sebastian ha pagato la scarsa competitività della SF16-H. Per un pilota del suo calibro non è semplice scendere in pista ben sapendo di non avere chance di successo. Con le nuove vetture, però, Vettel ha ritrovato la giusta motivazione e il successo in Australia ne è la conferma. Queste monoposto ad alto carico aiutano il suo stile e gli permettono di spingere proprio come piace a lui. Sono sicuro che sarà uno dei protagonisti durante questo 2017 e penso che vedremo un ottima Ferrari anche in Cina

“Hanno lavorato bene durante l’inverno e possono contare su un’ottima vettura”
ha concluso.

Roberto Valenti

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Webber sul Vettel 2.0: “Le nuove monoposto aiutano il suo stile”

"Sebastian ha pagato la scarsa competitività della SF16-H"

Roberto Valenti
di 3 aprile, 2017
F1 | Webber sul Vettel 2.0: “Le nuove monoposto aiutano il suo stile”

In una recente intervista rilasciata a Sky Sports, Mark Webber ha commentato l’exploit di Sebastian Vettel in Australia, sottolineando come il cambio regolamentare introdotto quest’anno lo abbia aiutato a ritrovare la giusta motivazione dopo un 2016 ricco di difficoltà. Secondo l’australiano, infatti, le nuove monoposto favoriscono lo stile di guida del tedesco, vero “fenomeno” con vetture ad alto carico aerodinamico, permettendogli di spingere al massimo proprio come piace a lui. Non è un segreto che il tedesco, dominatore assoluto nel periodo degli scarichi “soffianti”, riesca a dare il proprio meglio con delle vetture ben stabili sul manto d’asfalto, soprattutto nella zona posteriore. Ferrari ha lavorato proprio in tal senso durante l’inverno, migliorando nelle zone dove la precedente SF16-H sfigurava nei confronti di Red Bull e Mercedes, ovvero nella la fase di trazione in uscita dalle curve lente e nella gestione delle mescole più dure.

Ecco le parole di Mark Webber: “Nel 2016, Sebastian ha pagato la scarsa competitività della SF16-H. Per un pilota del suo calibro non è semplice scendere in pista ben sapendo di non avere chance di successo. Con le nuove vetture, però, Vettel ha ritrovato la giusta motivazione e il successo in Australia ne è la conferma. Queste monoposto ad alto carico aiutano il suo stile e gli permettono di spingere proprio come piace a lui. Sono sicuro che sarà uno dei protagonisti durante questo 2017 e penso che vedremo un ottima Ferrari anche in Cina

“Hanno lavorato bene durante l’inverno e possono contare su un’ottima vettura”
ha concluso.

Roberto Valenti

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-webber-sul-vettel-2-0-le-nuove-monoposto-aiutano-il-suo-stile/