F1 | Webber: “Neanche Button prende troppo sul serio il proprio rientro”

"L'impegno di Jenson non va preso troppo seriamente"

F1 | Webber: “Neanche Button prende troppo sul serio il proprio rientro”

In una recente intervista rilasciata ai microfoni di Autosport, Mark Webber ha commentato il ritorno di Jenson Button nel circus della Formula Uno, sottolineando come lo stesso pilota inglese non prenda troppo sul serio il proprio impegno a Monte Carlo. Le attuali condizioni della McLaren-Honda non consentono a Button di giocarsi le posizioni “nobili” della classifica e proprio per questo cercherà di fare il massimo come sempre per se stesso e per la squadra, ma non bisognerà aspettarsi un Jenson versione “eroe”. L’inglese dovrà infatti combattere con gli enormi problemi di affidabilità del propulsore Honda, senza contare le scarse performance sul fronte potenza, e un semplice piazzamento a punti sarebbe già qualcosa di straordinario per il Campione del Mondo nato a Frome.

Ecco le parole di Mark Webber: “Jenson si metterà al volante della MCL32 e avrà già un piccolo problema nel corso delle FP1, magari alla pressione del carburante. Si qualificherà diciassettesimo e dopo tre giri sarà costretto al ritiro per la rottura della power unit. Che senso ha questo mio discorso? Voglio solamente dire che l’impegno di Jenson non va preso troppo seriamente perchè neanche lui sta prendendo con dedizione questa cosa. I problemi della McLaren sono davanti agli occhi tutti e dovrà semplicemente fare del proprio meglio. E’ cosciente che dopo tre giri potrebbe essere già sul divano a guardare la gara. In delle condizioni diverse magari sarebbe stato diverso, ma così è tutto molto alla leggera. C’è poco interesse attorno questo ritorno e quindi già un piazzamento a punti sarebbe oro colato”.

Roberto Valenti

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Statistiche, Red Bull a un passo dal 150° podio nel Circus

In Cina è arrivato il 149° podio con la vittoria di Ricciardo. La striscia in Top Three della casa austriaca è iniziata nel GP di Monaco 2006, gara in cui Coulthard giunse terzo
La vittoria centrata da Daniel Ricciardo nel Gran Premio di Cina, terzo appuntamento del Mondiale 2018 di Formula Uno, disputato