F1 | Villadelprat a sorpresa: “Non escludo che la Toro Rosso lotterà con Renault e McLaren”

L'ex ingegnere della Ferrari non condivide la scelta del team di Woking di lasciare i motori Honda: "Continuo ad avere delle riserve"

F1 | Villadelprat a sorpresa: “Non escludo che la Toro Rosso lotterà con Renault e McLaren”

Intervistato dal quotidiano spagnolo Marca, Joan Villadelprat ha analizzato a fondo le questioni più interessanti legate al Mondiale 2018 di Formula 1. Il 55enne spagnolo, ex ingegnere tra le altre di McLaren e Ferrari, si è soffermato in primis sulla scelta della scuderia di Woking di abbandonare i motori Honda per sposare la causa Renault: “Avevo delle riserve già l’anno scorso e continuo ad averle” – ha ammesso Villadelprat. “Ho pensato che fosse un cambiamento affrettato e che avrebbero perso tutti i loro vantaggi. Come cliente hai sempre dei limiti, specialmente quando sei con la Renault. Penso che l’orgoglio francese li spingerà a desiderare di batterli (McLaren, ndr). Credo che la McLaren abbia una macchina molto sviluppata aerodinamicamente però, con il passare degli anni, la Renault andrà avanti. Da Parigi non investono tutti quei soldi senza avere delle ambizioni.

Villadelprat pensa realisticamente che la McLaren e Fernando Alonso potranno lottare per il ruolo di quarta forza alle spalle di Mercedes, Ferrari e Red Bull: “Non dubito che Fernando farà dei podi, ma oltre questo credo sia molto difficile”.

Inoltre, lo spagnolo ha individuato nella Toro Rosso la sorpresa del 2018: Non escludo che lotteranno insieme a Renault e McLaren. So molto bene che si adattano perfettamente alla Honda e desiderano che il progetto funzioni, così come la Red Bull. Sono sicuro che loro (Red Bull, ndr) nel 2019 passeranno a quel motore e contribuiranno in ogni modo al suo sviluppo: il potenziale della Honda è enorme se qualcuno li aiuta a canalizzarlo”.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Villadelprat a sorpresa: “Non escludo che la Toro Rosso lotterà con Renault e McLaren”

L'ex ingegnere della Ferrari non condivide la scelta del team di Woking di lasciare i motori Honda: "Continuo ad avere delle riserve"

Federico Martino
di 5 marzo, 2018
F1 | Villadelprat a sorpresa: “Non escludo che la Toro Rosso lotterà con Renault e McLaren”

Intervistato dal quotidiano spagnolo Marca, Joan Villadelprat ha analizzato a fondo le questioni più interessanti legate al Mondiale 2018 di Formula 1. Il 55enne spagnolo, ex ingegnere tra le altre di McLaren e Ferrari, si è soffermato in primis sulla scelta della scuderia di Woking di abbandonare i motori Honda per sposare la causa Renault: “Avevo delle riserve già l’anno scorso e continuo ad averle” – ha ammesso Villadelprat. “Ho pensato che fosse un cambiamento affrettato e che avrebbero perso tutti i loro vantaggi. Come cliente hai sempre dei limiti, specialmente quando sei con la Renault. Penso che l’orgoglio francese li spingerà a desiderare di batterli (McLaren, ndr). Credo che la McLaren abbia una macchina molto sviluppata aerodinamicamente però, con il passare degli anni, la Renault andrà avanti. Da Parigi non investono tutti quei soldi senza avere delle ambizioni.

Villadelprat pensa realisticamente che la McLaren e Fernando Alonso potranno lottare per il ruolo di quarta forza alle spalle di Mercedes, Ferrari e Red Bull: “Non dubito che Fernando farà dei podi, ma oltre questo credo sia molto difficile”.

Inoltre, lo spagnolo ha individuato nella Toro Rosso la sorpresa del 2018: Non escludo che lotteranno insieme a Renault e McLaren. So molto bene che si adattano perfettamente alla Honda e desiderano che il progetto funzioni, così come la Red Bull. Sono sicuro che loro (Red Bull, ndr) nel 2019 passeranno a quel motore e contribuiranno in ogni modo al suo sviluppo: il potenziale della Honda è enorme se qualcuno li aiuta a canalizzarlo”.

Federico Martino

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-villadelprat-a-sorpresa-non-escludo-che-la-toro-rosso-lottera-con-renault-e-mclaren/