F1 | Vettel: “Pomeriggio altalenante”

"Sensazioni positive ma dobbiamo migliorare"

F1 | Vettel: “Pomeriggio altalenante”

Non particolarmente soddisfatto Sebastian Vettel a Monza, a conclusione della prima giornata in pista nel weekend del GP di Italia. Il pilota della Ferrari ha chiuso il venerdì al terzo posto, alle spalle delle due Mercedes e a 140 millesimi dal leader Bottas. Che il tracciato brianzolo fosse pro Mercedes non è una novità, ma la Rossa non ha comunque sfigurato nella sua prima uscita. Arrivati a questo punto del campionato però, stare negli scarichi delle Frecce d’Argento non può essere un’opzione. E questo Vettel lo sa bene. Ecco le sue parole a caldo dopo le Libere 2.

“Ci sono molte sensazioni positive in questa prima giornata, specialmente se guardiamo a quanti tifosi e a quante bandiere ci sono già qui al venerdì. È stata una giornata abbastanza mista: dobbiamo migliorare in diversi punti. Per la prima parte della sessione abbiamo utilizzato in gran parte la gomma soft e non sono stato molto contento. C’era tanto traffico e poi la VSC, non è stato l’ideale. Poi, nella seconda parte, non conosco ancora i divari di velocità quindi non posso dire se taglieremo la Q2 con la mescola gialla. Storicamente questa è comunque una gara a una sola sosta. Ovviamente abbiamo già un’idea prima della gara, ma è meglio aspettare e vedere cosa succederà. Anche oggi era prevista la pioggia e poi è stato sempre asciutto. In generale comunque il pomeriggio è stato altalenante ma dovremmo avere dati a sufficienza da esaminare”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati