F1 | Vettel: “La macchina si è comportata in modo incredibile”

Il tedesco della Ferrari ha conquistato la pole position davanti a Bottas e Verstappen

F1 | Vettel: “La macchina si è comportata in modo incredibile”

Pole position numero 217 per la Ferrari, che con Sebastian Vettel conquista la partenza al palo del GP del Canada. Il tedesco quattro volte iridato, dopo un inizio di weekend non particolarmente brillante, è riuscito a tirare fuori il meglio da una monoposto affinata nel modo giusto in vista della qualifica del sabato, che gli ha permesso di strappare il tempo record di 1:10.764. Sorridente e soddisfatto, il driver di Maranello ha parlato così dopo la conquista della prima fila.

“Ieri eravamo un po’ nei guai, non ero contento della macchina e abbiamo avuto qualche problema. Non riuscivo a trovare il ritmo, di solito questa pista mi piace… È stato davvero difficile, ma oggi ho acceso l’interruttore e mi sono svegliato credo nel modo giusto. Che giornata! La macchina si è comportata in modo incredibile, continuava a essere più veloce in qualifica; nell’ultimo giro ho fatto un piccolo errore altrimenti credo che avrei potuto fare anche qualcosa in più, è stato fantastico. Ringrazio il team per avere sistemato la monoposto ieri dopo che avevo sfiorato il muro. Sono molto contento anche per questo pubblico fantastico e i tantissimi fan Ferrari presenti qui!”. 

F1 | Vettel: “La macchina si è comportata in modo incredibile” 4.82/5 (96.47%) 17 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Vettel: “La macchina si è comportata in modo incredibile”

Il tedesco della Ferrari ha conquistato la pole position davanti a Bottas e Verstappen

Nina Stefenelli
di 9 giugno, 2018
F1 | Vettel: “La macchina si è comportata in modo incredibile”

Pole position numero 217 per la Ferrari, che con Sebastian Vettel conquista la partenza al palo del GP del Canada. Il tedesco quattro volte iridato, dopo un inizio di weekend non particolarmente brillante, è riuscito a tirare fuori il meglio da una monoposto affinata nel modo giusto in vista della qualifica del sabato, che gli ha permesso di strappare il tempo record di 1:10.764. Sorridente e soddisfatto, il driver di Maranello ha parlato così dopo la conquista della prima fila.

“Ieri eravamo un po’ nei guai, non ero contento della macchina e abbiamo avuto qualche problema. Non riuscivo a trovare il ritmo, di solito questa pista mi piace… È stato davvero difficile, ma oggi ho acceso l’interruttore e mi sono svegliato credo nel modo giusto. Che giornata! La macchina si è comportata in modo incredibile, continuava a essere più veloce in qualifica; nell’ultimo giro ho fatto un piccolo errore altrimenti credo che avrei potuto fare anche qualcosa in più, è stato fantastico. Ringrazio il team per avere sistemato la monoposto ieri dopo che avevo sfiorato il muro. Sono molto contento anche per questo pubblico fantastico e i tantissimi fan Ferrari presenti qui!”. 

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-vettel-la-macchina-si-e-comportata-in-modo-incredibile/