F1 | Verstappen: “Set up da migliorare, ma non siamo lontani”

"Oggi abbiamo utilizzato il motore vecchio, domani lo sostituiremo"

F1 | Verstappen: “Set up da migliorare, ma non siamo lontani”

Terzo e sesto posto per Max Verstappen rispettivamente nelle FP1 e FP2 del venerdì ad Abu Dhabi. Il pilota Red Bull ha trovato maggiori difficoltà nel pomeriggio, con una vettura ancora alla ricerca del set up ideale, ma potenzialmente combattiva su questa pista. Queste le parole dell’olandese a fine giornata.

“Abbiamo provato alcune novità oggi per vedere come si adattavano a queste condizioni. Nelle FP1 ero soddisfatto ma non posso dire lo stesso delle FP2. Non è andata esattamente come volevo, quindi ci sarà ancora qualcosa da sistemare domani. Questo circuito in particolare ha una serie di curve in sequenza, quindi bisogna fare in modo che la monoposto si divincoli nel modo ideale per riuscire a gareggiare come si deve. Dobbiamo migliorare il set up: ma non siamo tanto lontani, almeno questo è positivo. Il tracciato è molto scivoloso, se vai fuori dalle righe e prendi un cordolo o trovi della sabbia è piuttosto facile perdere aderenza, abbiamo visto diverse uscite oggi. Il motore che abbiamo utilizzato oggi era uno vecchio, non al 100%, quindi domani lo sostituiremo per aumentare la potenza. Con un motore nuovo e un miglioramento del set up sono fiducioso che otterremo una buona posizione. Le Mercedes sembrano ancora il team da battere, quindi cercheremo di avvicinarci il più possibile”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati