F1 | Verstappen: “Quando ho sentito la foratura ho capito”

"A mio parere c'era un sacco di spazio per entrambi"

F1 | Verstappen: “Quando ho sentito la foratura ho capito”

La gara di Max Verstappen è stata davvero strana: partenza dalla 15a posizione dopo l’errore in qualifica al sabato, si tocca con Hamilton su un tentativo di sorpasso e buca la gomma posteriore sinistra, rientra ai box per il cambio degli pneumatici ma si ferma poco dopo l’uscita dai box per un problema ben più grave proprio al posteriore.

“A causa del colpo con Lewis abbiamo subito alcuni danni più gravi rispetto alla foratura, non abbiamo ancora avuto la possibilità di guardare l’auto ma sospettiamo il differenziale. Fin dall’inizio mi sono goduto la sensazione positiva in macchina e quando trovato un varco cercavo sempre di fare il mio meglio rendendo la mia gara quanto più interessante possibile”, ha subito commentato Max Verstappen dopo la fine anticipata della sua gara. “Ho avuto un buon traino in rettilineo, l’ultima curva è stata davvero buona, quindi mi ha permesso di stare vicino a Lewis. Siamo stati un po’ schiacciati ma alla fine ero in vantaggio, poi ho sentito una spinta da dietro e ho potuto sentire la foratura e sapevo che la gara sarebbe finita. A mio parere c’era un sacco di spazio per entrambi, arrivare a un “no action”, ma alla fine è andata diversamente”, ha concluso Verstappen.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Daytona

    8 aprile 2018 at 22:36

    Stavolta ha sbagliato..colore,ha centrato una Mercedes e non una Ferrari,sta perdendo colpi il moccioso!

  2. mrwolf

    9 aprile 2018 at 11:28

    “A suo parere..” il problema e’ proprio quello!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati