F1 | Verstappen: “Devo essere bravo ad aspettare”

Il pilota Red Bull predica pazienza per il futuro della sua carriera

F1 | Verstappen: “Devo essere bravo ad aspettare”

Pensava certamente ad un 2017 molto diverso ma Max Verstappen si è detto comunque felice della sua attuale situazione e paziente per il futuro che lo aspetta in Formula 1.

In tanti ultimamente hanno sottolineato il suo malcontento per una situazione non facile e per prestazioni non esaltanti, ma lui ha dichiarato di non avere nessuna fretta.

“Devi essere bravo ad aspettare – ha detto a Bild am Sonntag – per il titolo c’è bisogno di fortuna e di essere nella squadra giusta al momento giusto ed è un po’ un gioco d’azzardo. Sono ancora molto giovane e non voglio diventare il più giovane campione del mondo. Certo, sarebbe un bel bonus, ma per me è più importante sfruttare al meglio la mia carriera”.

“Se scoprirò di aver fatto del mio meglio e di aver avuto una buona carriera ma alla fine non avrò vinto il titolo andrà bene lo stesso”.

Il giovane olandese ha in qualche modo voluto allontanare anche le voci che lo vedono distante dalla Red Bull nel prossimo futuro: “Parlare di questo ora è un po’ troppo precoce. Farò del mio meglio e quando scadrà il contratto vedremo quello che succederà. Puoi dire molto quando hai firmato un contratto ma non puoi fare molto. Per ora non è una mia preoccupazione”.

Manuel Lai

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati