F1 | Toro Rosso, Sainz: “Volevamo fare di più, ma i primi giorni di test sono sempre difficili”

Carlos jr sembra perplesso: "Quello che non capisco è come gli altri abbiano fatto 120-150 giri, come i top team"

F1 | Toro Rosso, Sainz: “Volevamo fare di più, ma i primi giorni di test sono sempre difficili”

51 giri completati per la Toro Rosso di Carlos Sainz, in un primo giorno di test a Barcellona dolce-amaro: “Come primo giorno è andato tutto bene e le prime sensazioni con l’auto sono positive. In termini di grip sono stati fatti passi avanti importanti rispetto all’anno scorso, così come nell’aerodinamica. Volevamo fare giri in più come i top team, ma va bene così. La prima giornata di test è sempre difficile, non si possono fare comparazioni con Mercedes e Ferrari, ha commentato il pilota spagnolo non riuscendosi a spiegare come abbiano fatto i top team a girare così tanto, soprattutto se paragonati alla seconda metà di classifica.

“Abbiamo riscontrato alcune problematiche legate alla macchina che stavamo improvvisando a risolvere per tutto il giorno, ma sapevamo potessero esserci questi problemi. Quello che non capisco è come gli altri abbiano fatto 120-150 giri, come i top team. Nel primo giorno di test sia il motore che il telaio devono lavorare insieme. La maggior parte dei problemi riguardavano proprio il telaio, ma in generale si sono verificati un po’ dappertutto”, ha poi continuato, scendendo nel dettaglio del lavoro effettuato in questa giornata. Per poi continuare: “Continui a trovare piccoli problemi qua e là e che rallentano tutto. È tipico”.

La Toro Rosso di questa stagione assomiglia molto a quella dell’anno scorso, lo conferma anche Sainz: “L’auto, nel complesso, la sento simile a quella del 2016. In termini di guidabilità è così, mentre in curva va più forte. Mi sento come se guidassi la Toro Rosso del 2016, ma con ali più larghe e più carico aerodinamico in curva, il che mi diverte di più”, ha detto.

“Speriamo che il mio compagno di squadra Kvyat faccia molti più giri di me e possa continuare ad segnare tornate per arrivare a quota 100 giri ogni giorno. Questo dovrebbe essere il nostro obiettivo per il resto del test”, ha concluso Sainz.

Fabiola Granier

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati