F1 | Statistiche, nelle ultime dieci stagioni il titolo è stato assegnato all’ultima gara in cinque occasioni

In due circostanze sulla pista di Interlagos (2008, 2012), tre (2010, 2014, 2016) invece nello splendido scenario di Yas Marina

F1 | Statistiche, nelle ultime dieci stagioni il titolo è stato assegnato all’ultima gara in cinque occasioni

Nell’ultimo decennio la battaglia per la conquista della corona iridata si è decisa all’ultimo round del campionato in cinque occasioni.

Nel 2008 Felipe Massa subì la più atroce delle beffe. Il brasiliano infatti, nella gara di casa di Interlagos, passò per primo sotto la bandiera scacchi e da campione del mondo. Però, la gioia iridata dell’allora pilota della Ferrari durò circa 30 secondi, a causa dell’ormai famoso sorpasso di Lewis Hamilton alla Toyota di Timo Glock che permise all’inglese di festeggiare il suo primo alloro iridato.

La pista di Interlagos è stata protagonista anche nel 2012, con i contendenti al titolo che rispondevano ai nomi di Sebastian Vettel e Fernando Alonso. Il tedesco della Red Bull, dopo lo spavento iniziale per il contatto con la Williams di Bruno Senna nelle primissime fasi di gara, che lo fece sprofondare nelle retrovie, riuscì a rimontare fino alla sesta piazza finale. Piazzamento che gli permise di avere la meglio sullo spagnolo che chiuse secondo alle spalle della McLaren di Jenson Button.

Oltre al tracciato paulista, anche la pista di Abu Dhabi è stata teatro delle contese iridate nella fase finale della stagione. Amara per la Ferrari che nel 2010 vide naufragare con Alonso la possibilità di vincere il titolo. Nel 2014 e 2016 furono invece Lewis Hamilton e Nico Rosberg a contendersi l’iride nello splendido scenario dell’isola artificiale di Yas Marina. Trionfo per l’inglese nel 2014, con rivincita del tedesco due anni dopo.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati