F1 | Sauber pronta ad una rivoluzione per il 2018

Il team principal Vasseur afferma: "Voglio aumentare le dimensioni dell'azienda, così miglioreremo la vettura"

F1 | Sauber pronta ad una rivoluzione per il 2018

In casa Sauber la mente è già proiettata al 2018. La scarsa competitività messa in luce quest’anno dalla C36, ha indotto il team svizzero a fare delle importanti riflessioni sul futuro, e non solo per quanto riguarda la scelta dei piloti (pronto l’arrivo di Charles Leclerc). Rispetto a quanto accaduto nel 2017, il capo progettista Jorg Zander guiderà sin dall’inizio il processo di progettazione della vettura, motivo per cui è lecito attendersi molte novità dal punto di vista tecnico: “L’attuale vettura è del 2016, adesso stiamo portando avanti un progetto per il 2018 nel quale siamo dovuti partire da zero. E questo è anche il motivo per cui la macchina è da tempo nella galleria del vento. Il look della vettura sarà completamente diverso. Credo che stiamo facendo un discreto lavoro” – ha dichiarato Frédéric Vasseur, team principal della Sauber, ad Autosport.

Il partner motoristico sarà sempre la Ferrari, con cui però ci sono ancora dei dettagli da limare: Stiamo ancora discutendo i parametri della collaborazione con Ferrariafferma Vasseur – ma probabilmente essa influirà meno del 20% sulla nostra vettura”. Sui propositi per il prossimo anno, Vasseur non si sbilancia: “È sempre difficile porsi degli obiettivi, molto poi dipenderà dalle altre vetture in griglia. Non sarà semplice tornare nel gruppo di metà classifica poiché non ci saranno cambiamenti significativi nei regolamenti del prossimo anno”.

“Per me – ha concluso il team principal – la sfida più grande sarà quella di aumentare le dimensioni dell’azienda, per sviluppare così le prestazioni di ciascun reparto. Se riusciremo a farlo, miglioreremo le nostre prestazioni. Il gruppo davanti a noi è molto vicino, voglio ritornare a combattere”.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: La Sauber riparte da zero per la monoposto 2018 - Arcobaleno Sport

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Le “pinne di squalo” potrebbero ritornare nel 2019

Dopo essere state abolite quest'anno, insieme alla T-wing e con altre modifiche alle monoposto, sembra esserci una nuova speranza per le "pinne" delle Formula 1
Le “pinne di squalo” potrebbero tornare in Formula 1 in un futuro molto vicino, addirittura l’anno prossimo. Nonostante la loro