F1 | Sauber, Giovinazzi confermato per il Gran Premio di Cina

Ancora problemi per Pascal Wehrlein

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
F1 | Sauber, Giovinazzi confermato per il Gran Premio di Cina

Con un comunicato stampa diramato sul proprio sito ufficiale, Sauber ha confermato che Antonio Giovinazzi sostituirà Pascal Wehrlein anche nel prossimo Gran Premio di Cina, secondo appuntamento del mondiale 2017 di Formula Uno. Il tedesco, ancora alle prese con alcuni problemi alla schiena, non è riuscito a recuperare per la trasferta di Shanghai e proprio per questo ha scelto di affidare il proprio sedile al talento di Martina Franca.

Per “Big Giovi” si tratta di un’opportunità enorme visto che avrà a disposizione anche le due sessioni di libere del venerdì. Il rientro di Pascal Wehrlein è previsto per il Gran Premio del Bahrain, ma, secondo quanto dichiarato dal talento tedesco, la volontà è quella di tornare in vettura solo al recupero completo della condizione.

Ecco le parole di Pascal Wehrlein: “La cosa più importante è recuperare la condizione al 100%. Voglio correre il mio primo Gran Premio con il team Sauber e sto lavorando duramente per raggiungere questo obiettivo. La volontà è quella di tornare in macchina per il Bahrain, ma è tutto ancora da vedere

“Esiste la possibilità di rientrare in Russia per prenderci altro tempo” ha concluso.

Roberto Valenti

3rd aprile, 2017

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ultime Foto Sauber
Orari e risultati: GP Spagna
GP
Venerdì 12 Maggio 2017
Prove Libere 1 10:00 - 11:30
Prove Libere 2 14:00 - 15:30
Sabato 13 Maggio 2017
Prove Libere 3 11:00 - 12:00
Qualifiche 14:00
Domenica 14 Maggio 2017
Gara 14:00
Meteo F1 GP Spagna
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini