F1 | Sauber, Ericsson: “Qualifica difficile, stiamo soffrendo”

Wehrlein in coro: "Performance non soddisfacente"

F1 | Sauber, Ericsson: “Qualifica difficile, stiamo soffrendo”

Ennesima qualifica deludente per la Sauber a Spa. Il team svizzero, tempi alla mano, aveva monopolizzato le ultime due posizioni della griglia, anche se le penalità hanno mutato l’ordine di partenza: Ericsson e Wehrlein dovranno scontare una penalizzazione di cinque posizioni per la sostituzione del cambio, ma partiranno rispettivamente 17° e 18°, dunque non in ultima fila, solo grazie alle esorbitanti sanzioni inflitte a Kvyat e Vandoorne. “Sapevamo che la qualifica di oggi sarebbe stata un po’ più difficile per noi in questa pista dove la Power Unit è importante” – ha dichiarato Ericsson. “Considerando il problema tecnico che ho avuto durante le FP3 e la piccola quantità di giri che ho potuto completare, la squadra ha fatto un ottimo lavoro per mettere a punto l’auto. Il feeling con la macchina è buono, tuttavia dovremo trovare un modo per migliorare le nostre prestazioni. Il tempo può giocare un ruolo cruciale nel risultato della gara domani”.

Anche Pascal Wehrlein spera in qualcosa di diverso per la gara: “In generale, oggi è stato un giorno migliore per me in termini di tempo trascorso in pista. Ho corso una buona quantità di giri durante le FP3. Purtroppo la nostra performance non è soddisfacente, non siamo dove vorremmo essere. Stiamo guardando i nostri dati e lavorando per trovare un modo per migliorare per la situazione in vista di domani”.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati