F1 | Ricciardo: “Strategia? Prima soft, poi super soft, entra la SC e arrivo sul podio”

"La Ferrari ha recuperato tanto, la Mercedes è sempre così forte, mentre noi abbiamo perso un po', non so ancora perchè"

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
F1 | Ricciardo: “Strategia? Prima soft, poi super soft, entra la SC e arrivo sul podio”

Daniel Ricciardo ha segnato il quinto tempo nelle qualifiche del Gran Premio del Brasile, ma dovrà scontare una penalità di 10 posizioni per la sostituzione della MGU-H ieri. L’australiano partirà con le gomme soft, quelle a bada gialla, per una precisa strategia della squadra che domani cercherà di recuperare il più possibile. “Dopo ieri ero abbastanza positivo. La Ferrari ha recuperato tanto, la Mercedes è sempre così forte, mentre noi abbiamo perso un po’, non so ancora perchè, alla fine la macchina non è cambiata molto”, ha subito spiegato Ricciardo.

Poi un problema con le gomme: “Le  in Q3 non andavano, andiamo meglio con le gomme soft. E priori domani cominceremo con le soft, spero domani di fare meglio. Strategia? Spero di recuperare molto e di fare i primi 30 o 40 giri con questi pneumatici, poi entro ai box per cambiare e mettere le super soft, poi ci sarà una safety car e io salirò sul podio”, ha scherzato – chissà quanto, o se fosse serio – Ricciardo, spiegando qual è il suo piano per arrivare nei primi tre domani.

Fabiola Granier

11th novembre, 2017

Tag:, , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ultime Foto Red Bull Racing

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Orari e risultati: GP Brasile
GP
Venerdì 10 Novembre
Prove Libere 1 13:00 - 14:30
Prove Libere 2 17:00 - 18:30
Sabato 11 Novembre
Prove Libere 3 14:00 - 15:00
Qualifiche 17:00
Domenica 12 Novembre
Gara 17:00
Meteo F1 GP Brasile
Calendario F1 2017
Listino Auto Nuove: Configura la tua Auto
F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini